WRC | Rally di Montecarlo 2021, Suninen (Ford): “Tutto funzionava bene, un grande peccato per la squadra”

Seguono le dichiarazioni di Teemu Suninen al termine del Rally di Montecarlo 2021

Difficile quantificare dove sarebbe potuto arrivare Teemu Suninen in questo Rally di Montecarlo, ma pur avendo segnato ottimi intertempi nella PS1 di giovedì la corsa del finlandese della Ford è finita in un fosso dopo una decina di chilometri.

In un momento difficile come quello che sta passando il team M-Sport, forse un pilota ormai esperto come Suninen avrebbe dovuto guidare con più giudizio, senza cercare forzatamente una vetrina che poi si è ritorta contro la vettura #3. Ciò che resta è, appunto, un interrogativo sulla reale competitività della Ford Fiesta WRC, che sull’asfalto monegasco avrebbe potuto togliersi qualche soddisfazione in più con il finlandese.

WRC | Rally di Montecarlo 2021, Suninen (Ford): "Tutto funzionava bene, un grande peccato per la squadra"

Il pesante zero incassato a Montecarlo darà comunque modo a Suninen di prendersi una rivincita sulle nevi di casa, in Finlandia, tra un mese. Questa volta, però, sarà necessaria una prova di maggiore responsabilità.

“Tutto stava andando bene e avevo un ottimo feeling con la vettura. Poi entrando in una curva ho perso la linea ideale, ho colpito una parete e sono finito fuori strada. È un grande peccato perché la macchina funzionava bene e tutti avevano lavorato duramente per essere qui. Il passo era buono e la vettura era competitiva, quindi non è l’inizio di stagione che volevamo. Abbiamo riportato troppi danni e non siamo riusciti a ripartire venerdì”.

Immagini: M-Sport Twitter, Red Bull

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM