WRC | Rally di Montecarlo 2021, Rovanperä (Toyota): “Ultima tappa molto insidiosa, sono stato sfortunato”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Kalle Rovanperä al termine del Rally di Montecarlo 2021

A completare l’eccezionale weekend del team Toyota nel Rally di Montecarlo 2021 è arrivato il quarto posto di Kalle Rovanperä, che ha iniziato la sua seconda stagione tra i grandi del WRC con un’altra prestazione competitiva ma anche piuttosto sfortunata.

Dopo essere stato leader del rally per pochi chilometri al venerdì mattina, il giovane figlio d’arte è rimasto in lotta per il podio nonostante un’uscita di strada nella PS6 fino alla prima prova della domenica, quando una foratura gli è costata quasi un minuto e ogni possibilità di lottare con Thierry Neuville per il terzo posto.

Il passo di Rovanperä è stato comunque altamente competitivo e a tratti si è permesso anche il lusso di segnare tempi vicini a quelli di un Sébastien Ogier dominante. Segnali di costante crescita, che porteranno presto la Toyota #69 a lottare anche per la vittoria.

“Direi che le condizioni di domenica mattina sono state piuttosto estreme. La prima prova è stata parecchio insidiosa con il ghiaccio e anche la seconda proponeva tratti innevati. Sono stato sfortunato con la ruota danneggiata ma questo, a volte, fa parte dei rally. Nella Power Stage ho segnato un buon tempo e sono rimasto un po’ sorpreso perché in realtà non ho spinto al massimo. Ho solo alzato un pochino il ritmo ed è positivo avere conquistato punti extra. Alla fine è stato un buon weekend, perché l’anno scorso non ho percorso tanti chilometri sull’asfalto. Siamo stati molto più veloci dell’anno scorso e anche più consistenti, quindi è stato un buon fine settimana con un po’ di sfortuna”.

Immagini: Red Bull

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci