Supercross | Orlando #1 2021, Roczen (Honda): “Condizioni molto insidiose, un buon risultato”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Ken Roczen al termine del Supercross di Orlando #1 2021

Per come si è sviluppata la finale, quella di Orlando #1 avrebbe potuto essere la vittoria definitiva per Ken Roczen: battere Cooper Webb sul suo terreno, nelle ultime battute di gara, avrebbe forse potuto mettere un primo sigillo su questa stagione del Supercross ma il pilota KTM ha resistito mantenendo apertissimi i giochi.

Nonostante un piccolo errore di colui che ora è indiscutibilmente il suo primo avversario, Roczen ha dovuto cedere le armi dopo le tre vittorie consecutive di Indianapolis ma quella di Orlando #1 resta un’altra prestazione eccezionale del tedesco.

Il suo margine in campionato, sceso a 13 punti, resta comunque un buon bottino quando il giro di boa è ormai prossimo. La solidità fisica e mentale di Roczen, in questo momento, appare ancora ineguagliabile.

“La prima di Orlando è stata un tipo di gara differente. Il programma è stato posticipato per possibilità di pioggia, quindi abbiamo disputato solo le due sessioni di qualifica e in condizioni decisamente differenti. Nella prima sessione il terreno era molto duro in cima ai salti ma allo stesso tempo morbido e bagnato all’atterraggio, con qualche pozza. Poi è diventato tutto molto scivoloso e insidioso. In serata la situazione è migliorata, ho preso l’holeshot nella heat e l’ho vinta, una buona preparazione in vista del main event in cui sono partito ancora bene.

Non ho fatto holeshot ma sono comunque rimasto in top 3, in lotta con Webb che poi mi ha passato. Da lì in poi è stata sostanzialmente una battaglia tra noi due, fino alla fine. Non è stato abbastanza per vincere ma su una pista così insidiosa sono felice di essere rimasto in piedi e di avere portato a casa un secondo posto. Speriamo di poterci prendere la rivincita ad Orlando #2, tornando sul gradino più alto del podio”.

Immagine di copertina: Honda Media Site

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE