Supercross | Indianapolis #2 2021, Stewart (Yamaha): “Ho commesso qualche errore ma vedo solo aspetti positivi”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Malcolm Stewart al termine del Supercross di Indianapolis #2 2021

Se l’è vista piuttosto brutta Malcolm Stewart, nell’incidente che lo ha visto coinvolto nelle ultime fasi del main event di Indianapolis #2 del Supercross.

Nel tentativo di rispondere all’attacco del solito, inesorabile Cooper Webb, il pilota Yamaha è volato via nella sezione di whoops finendo nella corsia opposta del tracciato mentre altri piloti stavano transitando. Nulla di grave per fortuna, ma qualche punto perso in una gara che poteva concludersi almeno con un’altra top 6 e invece è terminata al decimo posto.

“Siamo decisamente riusciti a migliorare la nostra moto e a renderla più efficace per questo layout. Mi sono sentito bene per tutta la serata. Le qualifiche sono andate bene e anche nella heat ho guidato bene. Anche nel main event abbiamo battagliato per un risultato importante. Plessinger mi era subito davanti e Webb mi ha superato, ho cercato di contrattaccare nelle whoops ma ho commesso un errore e sono caduto. Mi sono ritrovato dall’altra parte della pista, ho perso molto tempo e ho concluso solo decimo. Sono arrivato in top 10 ma poteva anche essere un quarto o un quinto posto. Si vive e si impara.

Abbiamo commesso qualche sbaglio ma alla fine siamo in una posizione migliore rispetto all’inizio dell’anno. Mi sento più a mio agio sulla moto. Vedo solo aspetti positivi. I risultati non lo rispecchiano appieno, ma a livello di guida ci sono. Riguarderemo qualche filmato durante la settimana per arrivare più preparati a sabato”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci