Supercross | Indianapolis #2 2021, Musquin (KTM): “La velocità è buona, ma commetto troppi errori”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Marvin Musquin al termine del Supercross di Indianapolis #2 2021

Il Supercross 2021 di Marvin Musquin continua a prendere una piega negativa. Anche in uno dei suoi stadi più fortunati, il Lucas Oil Stadium di Indianapolis, il francese della KTM non sta riuscendo a ritrovare una bussola che dopo due gare molto competitive a Houston sembra essersi persa.

Nonostante il primo successo stagionale nella heat, Musquin è caduto nelle prime fasi del main event ed è rimasto bloccato nelle retrovie per tutta la gara.

L’11° posto finale ha comportato la perdita di altri punti in campionato, dove Musquin occupa solo la nona piazza. Così come per il compagno di squadra Cooper Webb, urge al più presto una serata senza problemi soprattutto in fase di partenza.

“La giornata è stata piuttosto positiva dal punto di vista della velocità, ma proprio come sabato ho commesso errori pesanti. La heat è stata eccezionale, sono partito davanti e ho vinto, conquistandomi una buona posizione di partenza per il main event. Lo scatto è stato buono ma all’ingresso del tunnel sono arrivato troppo veloce e ho colpito la ruota di Plessinger, finendo a terra. Lavorerò sul commettere meno errori in vista delle prossime gare, bisogna rimanere in piedi e tutto andrà bene”.

Immagine di copertina: KTM Media Site

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci