Supercross | Indianapolis #2 2021, Ferrandis (Yamaha): “Sono caduto all’inizio della finale, la classe 450cc è molto difficile”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Dylan Ferrandis al termine del Supercross di Indianapolis #2 2021

Nella sua stagione di alti e bassi tipici di un rookie del Supercross, a Indianapolis #2 Dylan Ferrandis non ha replicato l’ottima prestazione della prima uscita.

Per il francese della Yamaha è arrivato un nono posto al termine di un main event passato nelle retrovie. Un risultato non positivo se confrontato ad altre serate in cui il bi-campione della 250cc Costa Ovest ha già convinto di più, ma che comunque ha messo altri punti importanti nelle casse del #14, ancora sesto in campionato.

“Mi sono sentito meglio sulla moto, abbiamo fatto qualche modifica che si è rivelata efficace. Durante la serata ho avuto sensazioni positive. Sfortunatamente sono partito male nel main event e sono caduto addosso ad un altro pilota. Mi sono ritrovato molto indietro ma mi sono impegnato per recuperare. Ho concluso nono, non è ciò che mi aspettavo ma la classe 450cc è davvero difficile. Continueremo a lavorare per ottenere un risultato migliore sabato”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE