Supercross | Indianapolis #2 2021, Anderson (Husqvarna): “Infortunato senza cadere, è frustrante”

DichiarazioniDichiarazioni Supercross
Tempo di lettura: 2 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
3 Febbraio 2021 - 20:27

Seguono le dichiarazioni di Jason Anderson al termine del Supercross di Indianapolis #2 2021

La malasorte non sembra voler lasciare in pace Jason Anderson. Dopo qualche gara di recupero psicologico ma anche e soprattutto fisico, il campione 2018 del Supercross a Indianapolis #2 è incappato in un altro incidente che lo ha messo fuori gioco dopo le prove del pomeriggio.

Una caduta nella prima sessione di qualifica è costata a “El Hombre” la lussazione di un dito della mano. A quel punto, il pilota Husqvarna ha preferito non risalire in sella per non compromettere ulteriormente le sue condizioni fisiche.

Dopo tre top 10 consecutive, dunque, per Anderson è arrivata un’altra pesante battuta d’arresto. Cercherà di tornare in gara già sabato.

“Non sono nemmeno caduto, mi è solo scivolata la mano dal manubrio atterrando da un salto e mi sono slogato un dito. Cercherò di recuperare e di tornare a correre il prima possibile. Questo inizio di stagione è stato difficile. I risultati non sono quelli degli anni scorsi e non sono felice di questo. Eppure, nonostante la frustrazione, non c’è posto migliore in cui io mi possa trovare per risolvere i miei problemi e per essere più veloce in sella alla mia moto. Mi dispiace per i miei sponsor e per i miei fans”.

Immagine di copertina: Husqvarna Media Site

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO