Supercross | Indianapolis #2 2021, Anderson (Husqvarna): “Infortunato senza cadere, è frustrante”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Jason Anderson al termine del Supercross di Indianapolis #2 2021

La malasorte non sembra voler lasciare in pace Jason Anderson. Dopo qualche gara di recupero psicologico ma anche e soprattutto fisico, il campione 2018 del Supercross a Indianapolis #2 è incappato in un altro incidente che lo ha messo fuori gioco dopo le prove del pomeriggio.

Una caduta nella prima sessione di qualifica è costata a “El Hombre” la lussazione di un dito della mano. A quel punto, il pilota Husqvarna ha preferito non risalire in sella per non compromettere ulteriormente le sue condizioni fisiche.

Dopo tre top 10 consecutive, dunque, per Anderson è arrivata un’altra pesante battuta d’arresto. Cercherà di tornare in gara già sabato.

“Non sono nemmeno caduto, mi è solo scivolata la mano dal manubrio atterrando da un salto e mi sono slogato un dito. Cercherò di recuperare e di tornare a correre il prima possibile. Questo inizio di stagione è stato difficile. I risultati non sono quelli degli anni scorsi e non sono felice di questo. Eppure, nonostante la frustrazione, non c’è posto migliore in cui io mi possa trovare per risolvere i miei problemi e per essere più veloce in sella alla mia moto. Mi dispiace per i miei sponsor e per i miei fans”.

Immagine di copertina: Husqvarna Media Site

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci