Supercross | Indianapolis #1 2021, Tomac (Kawasaki): “Peccato essere arrivati così vicini all’obiettivo”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Eli Tomac al termine del Supercross di Indianapolis #1 2021

In una stagione in cui sarà molto probabilmente difficile ripetere i numeri dell’anno scorso, Eli Tomac è riuscito a centrare il suo secondo podio in quattro gare grazie alla piazza d’onore conquistata a Indianapolis #1.

Il campione del mondo di Supercross in carica è scattato davanti a tutti nella finale, comandando nei primi giri fino ad una caduta che gli è costata due posizioni. Con Adam Cianciarulo in calo, Tomac è riuscito a superare il compagno di squadra ma senza mai impensierire davvero Ken Roczen.

Ci è voluto un errore del tedesco per riportare il pilota Kawasaki in lotta per il successo, ma esattamente come accaduto a Houston #3 Tomac è riuscito ad approfittare solo per pochi secondi della caduta dell’avversario: come Justin Barcia nel secondo round, infatti, anche Roczen è riuscito prontamente a riportarsi davanti alla moto #1.

Grazie a questo podio, Tomac è riuscito a raggiungere quota 87 nella classifica all-times del Supercross, pareggiando Mike LaRocco proprio nella gara di casa di “The Rock”, vincitore a Indianapolis nel 2004.

“La serata è stata ricca di eventi. Siamo partiti con una pole position nelle qualifiche e una buona heat, corsa in rimonta. Nel main event la mia KX450 mi ha sparato fuori dal cancello e sono riuscito a prendermi l’holeshot, una cosa fantastica. Ho cercato di girare con costanza ma poi ho avuto un’indecisione alla fine delle whoops e mi si è chiuso l’anteriore. Peccato essere arrivati così vicini all’obiettivo, ma sono soddisfatto della mia guida. Non posso ringraziare a sufficienza la squadra per il suo supporto. Ci riproveremo martedì”.

Immagine di copertina: Kawasaki Media Site

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE