Supercross | Houston #3 2021, Barcia (Gas Gas): “Potevo salire sul podio, mi sento in forma e sono veloce”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Justin Barcia al termine del Supercross di Houston #3 2021

Per Justin Barcia, anche quella di Houston #3 è stata una serata piuttosto impegnativa. Il primo vincitore del Supercross 2021 ha portato a casa un quarto posto positivo in ottica campionato ma non sufficiente a conservare la tabella rossa.

A complicare la serata di “Bam Bam” è stata una caduta nel tratto sabbioso che forse gli è costata il podio, ma il pilota Gas Gas è riuscito a riprendersi prontamente la posizione persa a vantaggio di Eli Tomac in occasione della scivolata.

Con un solo punto di distacco da Ken Roczen, il #51 conferma appieno le sue ambizioni titolate e il desiderio di riuscire finalmente ad imporsi nelle primissime posizioni con più costanza.

“Alla partenza del main event mi sentivo molto bene. La pista era piuttosto scavata e battuta, al via sono uscito dalla traccia un po’ in ritardo e non sono partito molto bene, ma sono riuscito a recuperare fino al quarto posto. Stavo raggiungendo il terzo ma ho commesso un errore sulla sabbia e sono caduto. Alla fine avrei potuto essere sul podio, ora cercheremo di prepararci per Indianapolis. Siamo in una buona posizione, mi trovo bene sulla moto, mi sento in forma e la velocità c’è, devo solo restare in piedi, concentrarmi sulle partenze e mettermi nelle condizioni di poter lottare”.

Immagine di copertina: Gas Gas Media Site

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci