Supercross | Houston #2 2021, Ferrandis (Yamaha): “Non mi sarei mai aspettato una gara del genere”

Seguono le dichiarazioni di Dylan Ferrandis al termine del Supercross di Houston #2 2021

Se il primo appuntamento del Supercross a Houston poteva aver fatto destare qualche perplessità su Dylan Ferrandis, il francese della Yamaha ha abilmente cancellato ogni dubbio già nel secondo round.

Non ancora al 100% per l’infortunio alla mano subito in dicembre, Ferrandis ha disputato una heat e un main event di primissimo livello, andando a centrare il primo podio in 450cc alla sua seconda gara tra i grandi della disciplina.

Non solo: nel martedì notte di Houston il due volte campione della 250cc Costa Ovest ha dato sfoggio anche di grandi doti di guida nelle sezioni più tecniche del tracciato, ribadendo di poter stare a pieno titolo in mezzo ai nomi più quotati del Supercross.

“Non mi sarei mai aspettato una gara del genere. Per me il podio è una grande sorpresa, onestamente. Ho sempre lavorato duramente e sembra che tutto questo abbia pagato. Ho dato tutto quello che avevo, fino alla bandiera a scacchi. Abbiamo dovuto pensare a molte cose per la moto, abbiamo dovuto essere creativi e trovare nuove traiettorie in pista per essere più veloci. Non stavo spingendo, ma altri piloti hanno commesso errori. Ho tenuto un buon passo e sono arrivato secondo, è incredibile. Un grande ringraziamento va al team, che mi ha dedicato tante ore nelle ultime settimane perché non riuscivo a guidare bene. Abbiamo avuto molte cose da fare nelle due settimane prima della prima gara, è incredibile essere qui adesso”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM