Supercross | Houston #2 2021, Cianciarulo (Kawasaki): “Dopo la caduta mi sono dovuto risparmiare”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Adam Cianciarulo al termine del Supercross di Houston #2 2021

Avevamo lasciato Adam Cianciarulo con parole quasi filosofiche dopo Houston #1, ma il secondo round dell’NRG Stadium ci ha riconsegnato una vecchia versione del pilota Kawasaki.

Quello della finale di Houston #2 è un errore costato potenzialmente anche una vittoria ad “AC9”, che nel tratto sabbioso è rimasto coinvolto in un ruzzolone che avrebbe potuto costituire anche un pericolo maggiore.

Dopo l’incidente, Cianciarulo non è più riuscito a ritrovare il ritmo e ha concluso con uno scarno 12° posto che rappresenta inevitabilmente il primo, grande passo falso della sua stagione.

“La giornata stava andando bene, mi sentivo davvero a posto. Ho segnato il miglior tempo in qualifica e nella heat sono stato molto veloce, ho superato anche Tomac per il terzo posto. Nel main event, io e Sexton abbiamo tenuto un grande passo nei primi giri, poi ho commesso un errore nel tratto sabbioso e il resto lo conoscete. Ho picchiato una mano e ho fatto fatica a spingere nel resto della gara, a quel punto sapevo di dovermi risparmiare. Mi prenderò un paio di giorni extra per riposare e per arrivare pronto a sabato”.

Immagine di copertina: Kawasaki Media Site

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE