Supercross | Houston #1, Cianciarulo: “Anche nelle giornate difficili, bisogna cogliere un buon risultato”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Adam Cianciarulo dopo il Supercross di Houston #1


Atteso ad una stagione concreta dopo un debutto competitivo ma segnato dagli infortuni, il Supercross 2021 di Adam Cianciarulo è iniziato con un quarto posto a Houston #1.

Un Cianciarulo più cauto e prudente sin dalle qualifiche, concluse all’ottavo posto quando l’anno scorso il pilota Kawasaki era risultato pressoché imbattibile sul giro secco, fino al kappaò fisico post-Tampa.

Il duello con Marvin Musquin nel main event si è risolto a favore del francese della KTM, ma Cianciarulo ha portato a casa comunque punti importanti in una serata difficile per il team Kawasaki.

“Portiamo a casa molte sensazioni positive da questa giornata, su tutte quella di essere tornati a correre e in particolar modo davanti ai nostri fans. Non c’è sensazione migliore di scendere in pista e vederli assiepati durante la cerimonia d’apertura, oppure sentirli fare il tifo durante le gare. Mentirei se dicessi che mi sento davvero così, ma un quarto posto in questa gara è un risultato accettabile. Sono uno ‘studioso’ di questo gioco e so che anche nelle giornate più difficili bisogna portare a casa un buon risultato. Passerò i prossimi giorni con il mio allenatore, Nick Wey, e con la squadra per sistemare quelle aree in cui posso ancora migliorare, voglio tornare sul podio martedì”.

Immagine copertina: Kawasaki Media Site

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE