Supercross | Houston #1, Anderson: “Ho avvertito dolori alle braccia, guardiamo con fiducia al prossimo round”

Seguono le dichiarazioni di Jason Anderson dopo il Supercross di Houston #1


Di ritorno da una nuova operazione che lo ha costretto ad interrompere anticipatamente il suo National 2020, il debutto stagionale di Jason Anderson nel Supercross è stato piuttosto deludente.

Il campione 2018 non è mai stato protagonista della serata ma è riuscito quantomeno ad occupare un posto in top ten fino agli ultimi cinque minuti della finale, quando è andato incontro ad un totale crollo fisico precipitando fino al 15° posto, doppiato.

I problemi alle braccia patiti a Houston si risolveranno col passare delle gare, il pilota Husqvarna dovrà risalire la china giorno dopo giorno alla ricerca di quella vittoria che dalla conquista del titolo non è più arrivata.

“Non è stata una bella serata ma cerchiamo di arrivare con positività al prossimo round. Ero in settima posizione quando ho iniziato ad avvertire un forte dolore alle braccia. Ho perso molto terreno ma tutto sommato sono contento di avere cominciato la stagione, sono tornato a gareggiare e dobbiamo ripartire da qui”.

Immagini: Husqvarna Media Site

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

P300 MAGAZINE

Supercross | Houston #1, Anderson: "Ho avvertito dolori alle braccia, guardiamo con fiducia al prossimo round"

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

P300 MAGAZINE

Supercross | Houston #1, Anderson: "Ho avvertito dolori alle braccia, guardiamo con fiducia al prossimo round"