Supercross | Detroit 2022, Tomac (Yamaha): “Dopo metà gara ho faticato a credere a cosa stesse succedendo”

Seguono le dichiarazioni di Eli Tomac al termine del Supercross di Detroit 2022

Eli Tomac (Monster Energy Yamaha Star Racing #3), 1° classificato: “È stata una folle nottata di gara e il risultato per noi è grandioso. Sono partito molto bene sul primo rettifilo ma alla prima curva sono stato colpito e ho perso posizioni. Da quel punto ho dovuto lavorare duramente per risalire. Ho trovato una buona linea sulla parte destra delle whoops e in quella zona ho compiuto la maggior parte dei sorpassi. Ho avuto buone sensazioni e la moto era eccezionale per quanto fosse tecnico il tracciato. Una volta preso il comando, ho continuato a spingere. Dopo metà gara ho faticato a credere a cosa stesse succedendo, alcuni tra i piloti migliori sono caduti ed è stato un peccato. A quel punto ho semplicemente continuato a fare il mio, ho tenuto la concentrazione ed è finita così. È stata una nottata ottimale per il campionato, con un’altra vittoria. Continueremo a spingere”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

Supercross | Detroit 2022, Tomac (Yamaha): "Dopo metà gara ho faticato a credere a cosa stesse succedendo"

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS