Supercross | Daytona 2021, Webb (KTM): “Tomac era imbattibile, bello essere ancora sul podio”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Cooper Webb al termine del Supercross di Daytona 2021

A Daytona, su una pista che sulla carta doveva sfavorirlo insieme alla sua KTM, Cooper Webb ha conquistato un secondo posto mettendo a segno il quarto podio consecutivo e recuperando altri punti fondamentali su Ken Roczen nella classifica del mondiale Supercross, che ora vede la Honda #94 in vantaggio di appena due punti.

Un piazzamento arrivato più che mai in extremis, con l’errore di Aaron Plessinger negli ultimi metri a spalancargli un portone verso la piazza d’onore. Ancora una volta, il campione 2019 ha fatto la differenza nelle ultime battute recuperando ben sette secondi e mezzo sulla Yamaha #7 nei soliti, inesorabili cinque minuti finali di gara.

L’evento nell’infield del catino più famoso degli Stati Uniti ha inoltre offerto un altro capitolo del duello tra il pilota KTM e lo stesso Roczen: il contatto in partenza ha messo Webb in una posizione di immediato vantaggio, costringendo inoltre il tedesco a dover recuperare posizioni nelle prime fasi del main event. Un altro importante traguardo raggiunto da Webb a Daytona è la prima vittoria di heat in questa stagione, fatto piuttosto singolare se consideriamo che la KTM #2 ha già vinto ben tre finali.

“È stata una grande serata. Ho cercato di restare con Tomac ma è stato semplicemente imbattibile. Ho guidato in maniera piuttosto tirata nel main event ma va bene così, ho dato tutto negli ultimi giri mettendo a segno tempi molto competitivi che mi hanno permesso di raggiungere Plessinger. È bello essere riusciti a conquistare un altro podio. Correre a Daytona è sempre divertente, è un evento spettacolare”.

Immagine di copertina: KTM Media Site

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE