Supercross | Daytona 2021, Sexton (Honda): “Ho sovraccaricato l’allenamento, ma è solo un punto di ripartenza”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Chase Sexton al termine del Supercross di Daytona 2021

Il ritorno di Chase Sexton nel Supercross dopo l’infortunio di Houston #2 era molto atteso e, tutto sommato, il risultato ottenuto dal pilota Honda a Daytona è stato molto positivo.

Nel main event il due volte campione della 250cc Costa Est è partito molto bene ed è rimasto nelle posizioni di testa nei primi minuti di gara. Chiaramente la condizione fisica non è dalla parte del pilota dell’Illinois, che nella seconda metà della finale è calato fino ad un ottavo posto comunque ottimo dopo una pausa forzata di diverse settimane.

“La mia gara di rientro a Daytona è stata piuttosto complicata. Sono caduto nella prima sessione di prove e nella seconda ho subito un atterraggio abbastanza pesante da un salto corto. Mi sono bucato il labbro e ho picchiato i denti, è stato frustrante. La heat è andata abbastanza bene, sono partito forte ma sono rimasto coinvolto in un contatto alla seconda curva scivolando quarto. Nel main event sono partito di nuovo bene ma ho finito in calo. Mi sono sovraccaricato di allenamento e non mi sono sentito molto competitivo in gara. Sono abbastanza frustrato da come ho guidato, ma questo era solo un punto di partenza e dovrò ripartire da qui. Guardiamo con fiducia a Dallas”.

Immagine di copertina: Honda Media Site

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE