Supercross | Daytona 2021, Musquin (KTM): “Ho avuto un problema al motore, una sensazione terribile”

Seguono le dichiarazioni di Marvin Musquin al termine del Supercross di Daytona 2021

Al riscatto di Orlando ha purtroppo fatto seguito una serata sfortunata a Daytona, per Marvin Musquin. Nel nono round del Supercross, il francese della KTM è stato costretto al ritiro negli ultimissimi minuti mentre occupava la sesta posizione.

A fermare la moto #25 è stato un problema al motore. Musquin ha preferito rientrare ai box concludendo anticipatamente la sua gara e venendo classificato solo 21°. Tanti punti persi in ottica campionato, con Justin Barcia e Malcolm Stewart capaci invece di portare a casa buoni risultati e ora in vantaggio rispetto al due volte campione del mondo della MX2.

“Sono tornato a Daytona con molto piacere, dopo essere rimasto a guardare lo scorso anno. Sono soddisfatto della mia guida. Ho commesso un errore e ho perso un paio di posizioni ma sono riuscito a recuperare terreno su Webb e Roczen finché non ho sentito un suono strano provenire dal motore. Non capivo cosa stesse succedendo e non volevo prendere rischi senza sapere quale fosse il problema, quindi mi sono dovuto fermare. È terribile, non ci posso credere. Queste situazioni sono difficili da accettare ma ora andremo a Dallas per un’intera settimana di gare, dovremmo essere competitivi”.

Immagine di copertina: KTM Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS