Supercross | Atlanta #3 2021, Stewart (Yamaha): “Quando non sei al top della forma hai meno pressione addosso”

Seguono le dichiarazioni di Malcolm Stewart al termine del Supercross di Atlanta #3 2021

Dopo la brutta caduta nel primo giro della finale di Atlanta #2, Malcolm Stewart ha dovuto prendersi tutto il resto della settimana per recuperare le forze in vista del terzo appuntamento del Supercross all’Atlanta Motor Speedway e le giornate di riposo hanno avuto un effetto positivo sul pilota Yamaha.

Stewart ha di fatto guidato il gruppo degli inseguitori concludendo al sesto posto nella gara di Atlanta #3. Un risultato inatteso, specie considerando che la sua presenza nel terzultimo appuntamento del campionato 2021 era addirittura in dubbio.

Grazie a questo risultato, il #27 ha recuperato punti importanti su Jason Anderson e ha messo qualche lunghezza in più tra sé e Dylan Ferrandis consolidando il settimo posto nella classifica generale.

“Sicuramente questa serata è stata un grande miglioramento rispetto ad Atlanta #2. Siamo arrivati a questa gara senza neanche essere sicuri di poter gareggiare, perché sentivo ancora tanto dolore dopo l’incidente di martedì. Mercoledì mattina ho capito di avere qualche problema fisico e dunque voglio ringraziare i dottori per avermi aiutato a gareggiare.

Direi che la giornata è andata alla grande. Siamo tornati alla base e abbiamo solo cercato di divertirci. A volte quando non sei al 100% puoi anche toglierti pressione di dosso. Le prove e la heat sono andate bene. La pista era difficile, specialmente per quanto riguarda le whoops. Era facile commettere errori, una delle chiavi era quella di non affaticarsi troppo. Credo che Atlanta ci abbia trattati bene, tutto sommato. Siamo caduti diverse volte, siamo stati sfortunati, ma è buono uscire con un buon risultato. Ora ci mancano due gare a Salt Lake City, cerchiamo di divertirci ancora per concludere la stagione positivamente”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

Supercross | Atlanta #3 2021, Stewart (Yamaha): "Quando non sei al top della forma hai meno pressione addosso"

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS