Supercross | Atlanta #2 2021, Stewart (Yamaha): “Sono acciaccato, non so nemmeno cosa sia successo”

Seguono le dichiarazioni di Malcolm Stewart al termine del Supercross di Atlanta #2 2021

Nella sofferta serata del team Yamaha ad Atlanta #2, Malcolm Stewart è sicuramente il protagonista uscito peggio dall’Atlanta Motor Speedway. Nella finale, il pilota della Florida è caduto al primo giro sul primo doppio salto venendo costretto al ritiro dopo il buon terzo posto della heat.

Nessuna grave conseguenza fisica per il #27, che tuttavia necessiterà di qualche giorno di riposo per riprendersi al meglio dalla botta rimediata nell’incidente. Sarà comunque al via del round di Atlanta #3 sabato, nel tentativo di incassare qualche altro punto buono per la classifica iridata che ora lo vede al settimo posto.

“La serata era iniziata bene con un’ottima heat, che ho concluso al terzo posto. Nel main event sono partito bene ma sono caduto molto duramente dal primo doppio salto. Tutto è accaduto così in fretta, non ho nemmeno capito cosa sia successo. Mi sento parecchio acciaccato e dispiaciuto per come la serata si è conclusa, ora cercheremo di riposarci un po’ per poi tornare nella contesa”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

WEC | Primi test per la Porsche LMDh

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS