Supercross | Atlanta #2 2021, Anderson (Husqvarna): “Sono di nuovo competitivo, tutto questo mi entusiasma”

DichiarazioniDichiarazioni Supercross
Tempo di lettura: 2 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
14 Aprile 2021 - 13:36

Seguono le dichiarazioni di Jason Anderson al termine del Supercross di Atlanta #2 2021

Jason Anderson è stato uno dei principali protagonisti della serata di Atlanta #2 del Supercross. Dopo avere ottenuto la sua seconda pole position consecutiva in Georgia, il pilota Husqvarna è stato costretto a passare per la LCQ a causa di uno scontro con Alex Ray nella heat ma nonostante lo sforzo extra è riuscito a portare a casa un grande terzo posto in rimonta.

La cattiva partenza nella finale non ha scoraggiato il campione 2018, che si è lanciato all’attacco risalendo il gruppo e prodigandosi in sorpassi spettacolari, come quello che gli è valso il gradino più basso del podio ai danni di Justin Barcia.

Con il secondo podio della stagione, a conferma di una condizione fisica in continua crescita, Anderson si è riportato al sesto posto nella classifica generale a quattro punti da Aaron Plessinger e da una top 5 che ad inizio stagione sarebbe stata impensabile, alla luce dei problemi patiti nel 2020.

“È stata una giornata stressante. Abbiamo iniziato in maniera strepitosa e sentivo che tutto potesse filare liscio, ho stallato al cancelletto della heat ma sono riuscito a recuperare guidando molto bene. Sono arrivato alla fine del main event un po’ in debito di energie ma sento di essere tornato competitivo e veloce, la mia guida è molto buona e tutto questo mi entusiasma”.

Immagine di copertina: Husqvarna Media Site

Lascia un commento