Supercross | Arlington #3 2021, Webb (KTM): “L’episodio della heat mi ha caricato per la finale”

Seguono le dichiarazioni di Cooper Webb al termine del Supercross di Arlington #3 2021

Nella terza notte di Arlington, Cooper Webb ha conquistato un altro successo importantissimo per la rincorsa al suo secondo titolo mondiale Supercross. Il pilota KTM ha fatto valere ancora una volta la sua competitività negli ultimi minuti di gara, beffando di nuovo Ken Roczen.

Per il campione 2019 è arrivata dunque la sesta affermazione stagionale, nonché la quinta nelle ultime sei finali. Il vantaggio su Roczen è aumentato a 15 punti e in queste due settimane potrà ricaricare le batterie in vista della tripla di Atlanta, che si terrà su tracciati teoricamente non molto in linea con le sue caratteristiche.

A livello statistico, Webb si è aggiudicato la 36esima vittoria assoluta in carriera raggiungendo proprio il compagno di squadra Marvin Musquin e la 17esima nella classe regina del Supercross, eguagliando in questo caso Jeff Stanton e Mark Barnett. Il pilota del North Carolina è ad un solo successo di distanza, per quanto concerne quest’ultima statistica, proprio da Roczen.

La serata di Arlington #3 non è iniziata nel migliore dei modi per il leader del campionato, battuto sul campo da Roczen e steso all’ultimo giro da un arrembante Chase Sexton. Questo episodio non ha tuttavia destabilizzato Webb, che al momento più opportuno si è preso la rivincita.

“Mi sono concentrato sull’essere costante. Ho guidato in maniera terribile nella heat e poi mi hanno fatto cadere, questo non mi è piaciuto ma mi ha caricato in vista del main event. Correre insieme a Roczen per tutta la gara e superarlo alla fine è stato magnifico, mi sono sentito davvero bene. Questa tripletta di Dallas è incredibile, non me l’aspettavo. Sono estasiato!”.

Immagine di copertina: KTM Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS