Supercross | Arlington #3 2021, Tomac (Kawasaki): “Sono veloce e la moto funziona, devo essere più aggressivo nei primi giri”

Seguono le dichiarazioni di Eli Tomac al termine del Supercross di Arlington #3 2021

Il bilancio di Eli Tomac ad Arlington ha due facce della stessa medaglia. Se da una parte il pilota Kawasaki ha definitivamente detto addio ai sogni di confermare il titolo Supercross vinto nel 2020, a causa dell’ottavo posto della prima serata, dall’altra ha quantomeno confermato di avere ritrovato una condizione ideale tornando a lottare per i podi e per le vittorie nelle altre due gare.

Ad Arlington #3 Tomac ha tenuto il passo di Cooper Webb e Ken Roczen per tutta la finale, fino ad un errore in atterraggio dal salto d’arrivo che poteva costargli il terzo posto. Perso il treno dei primi due e superato da Justin Barcia, il pilota del Colorado è riuscito ad avere di nuovo ragione del pilota Gas Gas riprendendosi la terza posizione e mettendo la firma sul sesto podio stagionale.

Il divario di 41 punti da Webb è ormai irrecuperabile, ma di sicuro Tomac sta ritrovando la fiducia e la confidenza che nel corso dell’estate gli serviranno per cercare di rifare suo almeno il titolo del National.

“La moto si è comportata alla grande per tutta la giornata. So di essere veloce e che la moto funziona bene, devo lavorare su alcune piccole cose e devo iniziare a compiere più sorpassi nella prima parte di gara. Nel main event sono sempre rimasto vicino a Webb e dovevo cercare di superarlo in qualche modo. Ora mi prenderò queste due settimane di pausa e cercherò di arrivare pronto ad Atlanta”.

Immagine di copertina: Kawasaki Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS