Supercross | Arlington #3 2021, Musquin (KTM): “Tanto dolore ad un polso dopo la caduta”

Seguono le dichiarazioni di Marvin Musquin al termine del Supercross di Arlington #3 2021

La sfortuna non sembra mai dimenticarsi di Marvin Musquin, in questo Supercross. Al ritorno dopo il tremendo incidente di Arlington #1, che gli è costato la partecipazione al “turno infrasettimanale”, il francese della KTM è incappato in un’altra caduta nel main event che gli ha provocato un problema ad un polso.

Musquin è stato infatti colpito da un avversario nelle prime battute della finale, all’interno della zona sabbiosa, cadendo in maniera piuttosto rovinosa e venendo costretto al ritiro. Le due settimane di pausa saranno fondamentali per l’ex campione del mondo MX2, al fine di ritrovare una forma fisica accettabile in vista del finale di campionato.

“Ho commesso un errore nella zona sabbiosa e un altro pilota mi ha colpito da dietro. Cadendo sono atterrato male e mi sono infortunato ad un polso. Avevo dolore e zero forza, non potevo proseguire. Volevo guidare un po’, considerando che non ho corso né martedì né sabato scorso, ora avremo una pausa e quindi cercheremo di recuperare per arrivare più in forma ad Atlanta”.

Immagine di copertina: KTM Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS