MXGP | GP Sardegna 2021, Gajser (Honda): “Sapevo che sarebbe stata dura, ma ho voluto provarci”

Seguono le dichiarazioni di Tim Gajser al termine del del GP Sardegna 2021

Tim Gajser (Honda Racing Corporation #243), 12° classificato (19-8): “Sapevo che qui sarebbe stato tutto molto difficile ma so quanto ogni punto possa essere importante per il campionato, quindi ci ho voluto provare. Nonostante l’infortunio mi sono sentito piuttosto bene, nelle prove libere ho segnato un buon tempo ma in qualifica non sono riuscito a ripetermi e di conseguenza non sono riuscito a partire nei primi dieci. Sfortunatamente in gara-1 sono finito sopra un altro pilota che era rimasto a terra alla prima curva, ho dovuto recuperare praticamente da ultimo. Ho cercato di riprendere ritmo ma sono caduto un’altra volta, le cose sono diventate davvero complicate. Non ho mollato e ho ricominciato a spingere, proprio nelle fasi finali ho superato un paio di piloti per il 19° posto.

Ero deluso ma sentivo di poter fare molto meglio con una buona partenza, cosa che fortunatamente si è verificata in gara-2. Alla fine del primo giro ero 12° ma ho preso un buon ritmo su una pista molto difficile. So di essere in forma, anche se infortunato, ho lottato fino a conquistare l’ottavo posto. Sono contento di avere messo a segno 15 punti importanti, ora ho un weekend libero per potermi riprendere, spero di poter tornare a lottare per la vittoria già da Teutschenthal. Un grande ringraziamento va alla mia squadra, che mi ha supportato durante questa settimana difficile. Apprezzo tutto quello che fanno per me!”.

Immagine di copertina: HRC Media Site

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM