MXGP | GP Sardegna 2021, gara-2: Herlings fa doppietta ed è leader del mondiale

Gajser è solo ottavo nella seconda manche: con quattro piloti in 12 punti, dalla Germania si riparte da zero


Un inarrestabile Jeffrey Herlings si è aggiudicato il Gran Premio di Sardegna della MXGP a Riola Sardo, grazie ad una perentoria doppietta che lo ha lanciato in testa anche alla classifica di campionato.

Davvero incredibile se si pensa che solo due mesi fa, ad Oss, Herlings ha rimediato la frattura della scapola sinistra e che dopo avere saltato il Gran Premio della Repubblica Ceca l’olandese era a -51 da Tim Gajser: in appena cinque round Herlings ha annullato il gap e tra due settimane in Germania ripartirà da +1 sullo sloveno.

Dopo avere lasciato dettare il passo a Jorge Prado, scattato davanti a tutti, Herlings ha affondato un paio di attacchi molto aggressivi riuscendo ad avere ragione del compagno di marca con un millimetrico sorpasso all’esterno, con il quale ha costretto lo spagnolo a prendere in mano repentinamente i freni per evitare una carambola. Per il portacolori KTM sono 94 successi in carriera, uno in più rispetto al grande assente di oggi, Antonio Cairoli.

Prado ha portato a casa il secondo posto di manche e assoluto controllando, negli ultimi minuti, un combattivo Romain Febvre. Il francese è riuscito a ridurre quasi al minimo gli errori quest’oggi, ma sulla sabbia sarda le due KTM si sono dimostrate pressoché imbattibili e i due terzi posti sanno di grande rilancio in ottica iridata.

Come previsto, Gajser ha nuovamente sofferto nella pancia del gruppo ma con grande caparbietà e spirito di sacrificio si è portato a casa un ottavo posto di manche per il 12° assoluto. Per la prima volta dal Gran Premio di Lombardia dell’anno scorso il pilota Honda non ha alzato al cielo la tabella rossa a fine giornata e ora avrà una settimana di stacco nella quale dovrà obbligatoriamente rimettersi in sesto.

Quarto sia in gara-2 che nell’assoluta è Calvin Vlaanderen, grande protagonista della domenica di Riola Sardo con due piazzamenti subito ai piedi del podio. Risultati che avranno molto probabilmente caricato di pressione Glenn Coldenhoff, che la prossima settimana dovrà rappresentare i colori olandesi dopo due decimi posti in terra sarda; la buona partenza di gara-2 poteva condurre il pilota ufficiale Yamaha ad un risultato positivo, ma una scivolata a metà corsa lo ha costretto ad un altro recupero dalle retrovie.

Buon quinto Jeremy Seewer, quinto in gara-2 e davanti, nella classifica di giornata, al compagno di squadra Ben Watson, settimo nella seconda manche. Soddisfazione in casa Gas Gas per Brian Bogers, che nonostante un nono posto ben più scialbo rispetto al quinto di gara-1 si è lasciato alle spalle Pauls Jonass nella lotta in famiglia. Il lettone ha concluso sesto nella frazione conclusiva e deve recriminare per il 13° di gara-1.

Poche soddisfazioni in casa Italia. Dopo il triplice zero della prima manche, nella seconda Alberto Forato ha portato a casa un 16° posto mentre Alessandro Lupino ha concluso 18°. Ritirato Morgan Lesiardo.

Quello che proseguirà dopo il Nazioni di Mantova è un mondiale motocross completamente nuovo. Herlings guida la classifica con 371 punti contro i 370 di Gajser, i 367 di Febvre e i 359 di Prado: con quattro piloti in 12 lunghezze, non si può azzardare alcun pronostico ad otto Gran Premi dalla conclusione del mondiale 2021.

Doppietta anche nella classe MX2, con Tom Vialle vincitore d’autorità in gara-2 dopo il finale col brivido di gara-1. La seconda manche ha seguito il copione della prima ma il campione in carica ha sempre tenuto a distanza di sicurezza Maxime Renaux. Il leader del mondiale ha invece pagato un leggero calo fisico, soccombendo a Jago Geerts nel finale. Il francese della Yamaha ha comunque concluso secondo di giornata e può sorridere di fronte all’enorme vantaggio che si è aperto nella classifica generale.

MXGP | GP Sardegna 2021, gara-2: Herlings fa doppietta ed è leader del mondiale

Mattia Guadagnini ha infatti concluso gara-2 con un pugno di mosche. Caduto al primo giro per uno scontro con Vialle, il pilota italiano si è rialzato ma quando è arrivato attorno alla 15esima posizione è scivolato di nuovo e a quel punto la sua KTM non ne ha voluto sapere di riaccendersi. Uno zero che riapre clamorosamente anche la lotta per il secondo posto in campionato, visto il buon risultato di Geerts nella gara pomeridiana.

Il belga non è comunque riuscito a salire sul podio, perché il gradino più basso è stato occupato da un buon Kay de Wolf, due volte quarto oggi. L’olandese della Husqvarna è uscito indenne da un incidente con Thibault Benistant incassando la terza top 3 della sua stagione da rookie.

Con un sesto posto anche in gara-2 è rientrato nella top 5 di giornata Isak Gifting, sulla Gas Gas, mentre il suo compagno di squadra Simon Längenfelder è caduto al via dopo essersi toccato con René Hofer, ritirandosi col braccio sinistro dolorante.

16° e 11° di manche, Liam Everts ha messo il sigillo finale sul suo debutto iridato con un 13° posto assoluto di tutto rispetto. A fronte del periodo non facile che stanno attraversando i suoi compagni di maglia belga Jeremy van Horebeek e Brent van Doninck, a Mantova sarà il figlio e nipote d’arte a dover trascinare la propria squadra ad un risultato degno di uno dei Paesi più importanti di questo sport.

Andrea Adamo ha concluso gara-2 al 13° posto salvando in parte il bilancio di una giornata complicata, mentre Emilio Scuteri ha conquistato quattro punti grazie alla 17esima posizione in sella alla sua TM. Gianluca Facchetti si è invece ritirato.

Renaux esce dalla Sardegna con 403 punti e con una visuale tutta in discesa verso il titolo cadetto. Guadagnini è lontano 71 lunghezze e ora sente di nuovo il fiato di Geerts sul collo, a sette punti di ritardo.

La prossima settimana andrà in scena l’edizione 2021 del Motocross delle Nazioni, presso la pista di Mantova intitolata a Tazio Nuvolari. Per quanto riguarda il campionato del mondo, l’appuntamento è tra due settimane con il Gran Premio di Germania a Teutschenthal.

Classifica MXGP

MXGP | GP Sardegna 2021, gara-2: Herlings fa doppietta ed è leader del mondiale

Campionato MXGP

MXGP | GP Sardegna 2021, gara-2: Herlings fa doppietta ed è leader del mondiale

Classifica MX2

MXGP | GP Sardegna 2021, gara-2: Herlings fa doppietta ed è leader del mondiale

Campionato MX2

MXGP | GP Sardegna 2021, gara-2: Herlings fa doppietta ed è leader del mondiale

Immagini: MXGP Twitter

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM