MotoGP | GP Stiria 2021, Rins (Suzuki): “L’holeshot device un’arma in più in accelerazione”

Seguono le dichiarazioni di Alex Rins (Suzuki) al termine del GP Stiria 2021


Leggi la cronaca

“Oggi per me è un misto di bello e brutto. Ho sofferto molto col freno anteriore e non mi sentivo a mio agio nelle frenate più violente. Giro dopo giro ho provato ad adattarmici ed ero in grado di guadagnare alcune posizioni. Alla fine ho terminato settimo, ma di certo la moto era in grado di terminare più avanti, quindi necessitiamo di sistemare (il freno, n.d.r.) e di risolvere il problema per il prossimo weekend. Sono contento che potremo gareggiare ancora in giusto pochi giorni su questa stessa pista, poiché mi dà un’altra chance di migliorare ed ottenere un risultato migliore. L’holeshot device sembrava buono, mi ha fornito un’arma in più in accelerazione e sono contento di continuare a lavorarci da venerdì”.

Immagine di copertina: Suzuki Media Site

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM