Indycar | Gateway 250s 2020, Ferrucci (Coyne): “Un errore all’ultimo pit stop ci è costato caro”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Santino Ferrucci al termine di Gara-1 della Gateway 250s 2020

SANTINO FERRUCCI (P16 – #18 SealMaster Honda): “Non avendo potuto girare molto ieri, ho dovuto aspettare l’intero primo stint per prendere confidenza con la macchina. Abbiamo fatto una strategia diversa in termini di consumo carburante che ha giocato a nostro favore grazie alla caution di metà gara. Così facendo eravamo risaliti in P10 e con una ripartenza da urlo sono risalito in quinta posizione. Abbiamo mantenuto la posizione e le cose sembravano mettersi davvero bene per noi fino all’ultima sosta, quando abbiamo commesso un grosso errore che ci ha spedito in fondo al gruppo.

Immagine di copertina da IndyCar Media/James Black

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE