Formula E | Valencia ePrix #2 2021, Dennis (BMW): “Sono senza parole!”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Jake Dennis, vincitore del secondo ePrix di Valencia

Jake Dennis ha chiuso il weekend a Valencia nel migliore dei modi conquistando la sua prima vittoria in Formula E nel secondo ePrix del weekend, alla sua sesta gara nella serie in cui è alla sua stagione d’esordio.

Partito dalla pole position, l’inglese della BMW ha guidato la gara dall’inizio alla fine, mantenendo il comando anche nelle occasioni in cui ha attivato l’Attack Mode, mossa che solitamente costa qualche posizione in pista al momento dell’attivazione.

A inizio gara Dennis ha tenuto un ritmo piuttosto lento tenendo il gruppo molto compatto alle sue spalle con lo scopo di risparmiare più energia possibile. La cosa si è ripetuta negli ultimi venti secondi di gara, quando dai box gli hanno chiesto a gran voce di rallentare il ritmo di oltre un secondo nell’ultimo settore della pista, in modo da non tagliare il traguardo con diversi secondi rimasti sul cronometro della durata della gara dovendo così fare un giro in più senza energia necessaria per tagliare il traguardo, il tutto nonostante non ci sia stata nessuna neutralizzazione nella gara di oggi.

Dennis esegue alla perfezione la chiamata del suo box e taglia il traguardo a tempo scaduto, riuscendo a fare l’ultimo giro senza troppi problemi di consumo involandosi sotto la bandiera a scacchi per la sua prima vittoria in Formula E, regalando una grande gioia alla BMW nel suo ultimo anno nella serie da casa ufficiale prima dell’addio. Dopo il weekend in terra spagnola, Dennis sale all’ottavo posto in campionato a quota 33 punti.

Queste le sue parole al termine della gara: “Sono senza parole. La gara dall’interno dell’abitacolo è stata incredibilmente tecnica. Colmare un divario al punto giusto per ottenere l’Attack Mode è stato fondamentale. Tutti nel team hanno fatto un ottimo lavoro, sono davvero felice per tutti. Abbiamo avuto un inizio di stagione veramente difficile, ma oggi abbiamo cambiato le cose. Siamo di nuovo in gioco!”.

Fonte: Formula E

Immagini: Formula E Media

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci