Formula E | Puebla ePrix 2021, Gara 2, Rowland: “Ho faticato un po’ con le gomme”

CONDIVIDI

Seguono le dichiarazioni di Oliver Rowland, terzo classificato nel secondo ePrix di Puebla

Oliver Rowland ha chiuso il secondo ePrix di Puebla al terzo posto, ereditando il podio dopo la penalità inflitta a Pascal Wehrlein al termine di essa, con l’inglese della Nissan e.Dams che sale così sul gradino più basso del podio, il terzo per lui in Formula E.

Partito dalla pole position, Rowland ha mantenuto la testa della gara alla prima curva dopo un’ottima partenza. A differenza di quanto fatto dai principali concorrenti, Rowland ha usato entrambi gli Attack Mode nelle primissime fasi della gara, passando per la prima volta in activation zone a 38 minuti dal termine, tornandovi quattro minuti dopo, appena terminato il primo Attack Mode e seguendo Pascal Wehrlein, passato nel frattempo al comando della gara.

Rowland si trova così in terza posizione, tornando al secondo posto dopo che il secondo Attack Mode da parte di Wehrlein. Il tedesco torna rapidamente alle calcagna di Rowland, che a 19 minuti dal termine tocca il muro interno in curva 9, favorendo il sorpasso di Wehrlein alla curva seguente.

Dopo il contatto con il muro Rowland ha riportato dei danni sulla sua vettura, non avendo il ritmo per rimanere a contatto con Wehrlein e venendo agguantato da Nick Cassidy, che lo raggiunge e supera a un minuto dal termine per il terzo posto; Rowland ha cercato di rispondere al neozelandese in curva 1, ma sbaglia la frenata ed è autore di un bloccaggio che lo porta lungo, perdendo così la possibilità di conquistare il podio tagliando il traguardo in quarta posizione, prima che la penalità di Wehrlein lo promuova al terzo posto.

Queste le parole di Rowland al termine della gara: “Nel complesso è stata una giornata abbastanza buona. Ho totalizzato tre punti per la pole, poi sono arrivato quarto in gara, ma ora sono terzo. Sono un po’ deluso per non essere salito sul podio subito dopo la gara, ma penso che oggi abbiamo fatto il massimo. Non potevo fare molto, non avevo abbastanza velocità alla fine. Ho faticato un po’ con le gomme. Ma abbiamo dimostrato di avere un ottimo ritmo in qualifica e abbiamo davvero qualcosa su cui lavorare per le restanti gare, e penso che dobbiamo solo concentrarci sul migliorare un po’ i piccoli dettagli della gara. Non c’è motivo per cui non possiamo lottare per il campionato fino alla fine della stagione”.

Fonte: Nissan

Immagine: nismo.com

P300 MAGAZINE

Formula E | Puebla ePrix 2021, Gara 2, Rowland: "Ho faticato un po' con le gomme"

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Formula E | Puebla ePrix 2021, Gara 2, Rowland: "Ho faticato un po' con le gomme"