Formula E | Londra ePrix 2021, Gara 2, Lynn: “Vincere è molto speciale”

Seguono le dichiarazioni di Alex Lynn, vincitore del secondo ePrix di Londra 2021

Alex Lynn ha ottenuto la sua prima vittoria in carriera in Formula E in occasione del secondo ePrix di Londra, ottenendo il successo nella sua gara di casa alla sua 40° presenza nella serie.

Partito dalla terza posizione, al via Lynn mantiene la calma rimanendo alle spalle di Stoffel Vandoorne e Oliver Rowland, sul quale il pilota della Mahindra è piuttosto aggressivo a inizio gara prima di subire il sorpasso da Nyck De Vries a 41 minuti dal termine al tornantino di curva 10, subendo la stessa manovra del giorno precedente sempre da parte del pilota Mercedes.

Dopo il sorpasso subito, Lynn rimane saldamente in quarta posizione prima di andare ad attivare il suo primo Attack Mode a 29 minuti dal termine, prima dell’ingresso in pista della Safety Car per l’incidente tra André Lotterer e Antonio Félix Da Costa, che ha visto il ritiro del pilota portoghese.

Dopo la neutralizzazione Lynn si trova in quinta posizione, dopo che Di Grassi si è portato in testa passando per la pit lane mentre il gruppo era dietro la Safety Car, ma al restart Rowland centra Vandoorne alla curva 10 aprendo così il campo a Lynn per passare in terza posizione, alle spalle di De Vries.

Subito dopo l’incidente tra i due, Lynn attiva il suo secondo Attack Mode seguendo Di Grassi e rimanendo in terza posizione, con De Vries che nel frattempo è passato in testa alla gara.

A 16 minuti dal termine Lynn, forte dell’Attack Mode, attiva anche il FanBoost per superare De Vries alla curva 1 portandosi in seconda posizione. Questo sorpasso si rivelerà decisivo ai fini della vittoria, visto che la manovra di Di Grassi durante la Safety Car viene penalizzata con un Drive Through che però il brasiliano non sconta nel raggio dei tre giri previsti dal regolamento, ricevendo così la bandiera nera che lo squalifica dalla gara e promuove Lynn come vincitore dell’ePrix.

Con la sua prima vittoria in Formula E Lynn conquista il secondo podio in due giorni dopo il terzo posto nell’ePrix del sabato, riportando la Mahindra al successo dalla vittoria di Jerome D’Ambrosio nell’ePrix di Marrakech 2019. A due gare dal termine, Lynn occupa la sesta posizione in campionato con 78 punti, a -17 dalla vetta della classifica occupata da De Vries.

Lynn ha commentato così la sua vittoria: “Ad essere onesti è difficile avere parole. È così speciale questo momento, non ho mai provato qualcosa del genere! La Formula E è stata difficile per me, quindi vincere è molto speciale. Ho un enorme equipaggio dietro di me che devo ringraziare; ho il piacere di guidare in giro dopo il loro duro lavoro, e posso dire che non c’è un gruppo di ragazzi e ragazze che rimangono più a lungo e si svegliano prima di loro. Onestamente non posso credere che questo sia è successo, è incredibile”.

Fonte: Formula E Media

Immagini: Formula E

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM