Formula E | Diriyah ePrix 2021, De Vries (Mercedes): “Sono molto soddisfatto”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Nyck De Vries, vincitore dell’ePrix di Diriyah

Nyck De Vries ha iniziato la stagione come meglio non poteva, dominando il primo round della Season 7 a Diriyah, conquistando così la sua prima vittoria in carriera in Formula E.

Partito dalla pole position, De Vries ha avuto un’ottima partenza e da lì ha comandato la gara dal primo all’ultimo giro, mantenendo sempre il controllo della situazione con un buon vantaggio sugli inseguitori.

Nemmeno due Safety Car e la vanificazione del secondo Attack Mode per colpa della seconda neutralizzazione hanno scalfito la leadership del pilota olandese, che nella ripartenza finale ha salutato tutti andando a vincere con oltre quattro secondi di vantaggio su Edoardo Mortara.

Queste le sue parole a caldo: “Sono ancora abbastanza rilassato, non so perché, dovrei essere al settimo cielo! È la mia prima vittoria in Formula E, sono molto soddisfatto di tutto ed è stato soddisfacente concretizzare quanto di buono fatto in gara perché non è stato facile con così tante Safety Car, e a inizio della gara il ritmo era imprevedibile. C’era molta comunicazione in corso e sono così felice di aver ottenuto la mia prima vittoria”.

“Eravamo sotto e consumavamo eccessivamente la nostra energia. Mi è stato detto che Rast aveva una percentuale maggiore, ma la squadra mi ha tenuto calmo e alla fine ce l’abbiamo fatta. Sembra un cliché, ma non potrebbe essere più vero – grazie a tutti i membri del team che ha lavorato così duramente per questo”.

Immagini: Formula E & Twitter / Mercedes-EQ Formula E Team

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE