Zanardi, nuova operazione di neurochirurgia sabato 25 luglio

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

In pochi giorni il trasferimento da Siena a Villa Beretta, il ricovero al San Raffaele ed un nuovo intervento chirurgico


Dopo essere stato trasferito nella giornata di venerdì 24 all’ospedale San Raffaele di Milano per l’insorgere di instabilità nelle sue condizioni cliniche, Alex Zanardi ha subito, sabato scorso, un intervento di neurochirurgia.

Zanardi era stato trasferito da soli tre giorni dall’ospedale di Siena presso la struttura Villa Beretta per iniziare il suo percorso di riabilitazione. Le complicanze insorte hanno poi chiesto il trasferimento presso il San Raffaele di Milano.

Segue la nota dell’ospedale San Raffaele.

“In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi l’Ospedale San Raffaele comunica che il giorno successivo al trasferimento presso la Terapia Intensiva Neurochirurgica, diretta dal professor Luigi Beretta, il paziente è stato sottoposto a una delicata procedura neurochirurgica eseguita dal professor Pietro Mortini, direttore dell’Unità Operativa di Neurochirurgia, per il trattamento di alcune complicanze tardive dovute al trauma cranico primitivo.

Al momento gli accertamenti clinici e radiologici confermano il buon esito delle suddette cure e le attuali condizioni cliniche del paziente, tuttora ricoverato in Terapia Intensiva Neurochirurgica, appaiono stabili”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

Zanardi, nuova operazione di neurochirurgia sabato 25 luglio 3
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE