WTCR | Yann Ehrlacher completa la line-up del team Cyan Racing

WTCR
Yann Ehrlacher completa la line-up del team Cyan Racing

Il francese guiderà la quarta Lynk 03 TCR di 19 Dicembre 2018, 10:30

Cyan Racing ha completato la propria line-up per il WTCR 2019 con l'aggiunta di Yann Ehrlacher al trio formato da Thed Björk, Yvan Muller e Andy Priaulx. Il giovane francese, nipote dello stesso Muller, guiderà una quarta Lynk 03 raggiungendo così il tetto massimo di vetture utilizzabili da un singolo marchio secondo quanto indicato dal nuovo regolamento sportivo. Non è ancora nota la disposizione dei due team.

Per Ehrlacher sarà la terza stagione nel mondiale turismo, dopo avere piacevolmente impressionato nelle prime due. Nel 2017 ha conquistato una vittoria e tre podi totali al volante di una Lada Vesta privata, chiudendo il campionato al decimo posto e ripetendo il piazzamento nell'annata appena conclusa, seppur con una stagione di tutt'altro spessore: al termine del Gran Premio d'Olanda, infatti, Ehrlacher si è ritrovato a comandare la classifica generale grazie a due vittorie e tre podi, ma da quel punto il suo campionato ha assunto una piega del tutto negativa tra episodi sfortunati e avarie assortite sulla sua Honda Civic. All'età di quasi 23 anni, Ehrlacher avrà la possibilità di confrontarsi ad armi pari con tre autentici giganti delle competizioni turismo.

La nuovissima Lynk 03, creatura del giovane marchio cinese appartenente al Gruppo Geely, ha già iniziato i suoi test sul circuito di Estoril, di cui sono stati pubblicati anche dei video dallo stesso team Cyan Racing. Con un quartetto di questo genere, l'imperativo è quello di dare subito l'assalto all'armata Hyundai.

Ecco le parole di Ehrlacher: "Questo è un sogno che diventa realtà, non potevo immaginare un team migliore di Cyan Racing. Ho ancora un sacco di cose da imparare e avere come compagni di squadra gente come Andy, Thed e Yvan mi permetterà allo stesso tempo di imparare e di fissare obiettivi di rilievo. Sono il più giovane in squadra, ma la mia ambizione è quella di andare forte come gli altri tre nel 2019".

Così invece l'amministratore delegato di Cyan Racing, Christian Dahl: "Yann ci ha impressionati con la sua velocità e la sua maturità in relazione alla sua giovane età, non abbiamo mai visto un talento del genere negli ultimi anni. Completiamo la nostra line-up del 2019 nel miglior modo possibile, insieme ai nostri piloti di esperienza".



Condividi