WTCR | Tom Coronel sulla seconda Cupra del team Comtoyou

WTCR
Tom Coronel sulla seconda Cupra del team Comtoyou

L'olandese torna a Martorell dopo nove anni, affiancherà Aurélien Panis di 26 Febbraio 2019, 11:01

Comtoyou Racing ha completato la quaterna con cui si presenterà al via del WTCR 2019. Oltre alle Audi di Frédéric Vervisch e Niels Langeveld, la squadra belga ha deciso di puntare anche su due Cupra, la prima già affidata ad Aurélien Panis e la seconda in mano a Tom Coronel. Per l'olandese sarà quindi il 15° mondiale turismo consecutivo e il conteggio arriva a 18 aggiungendo anche le tre stagioni precedenti nell'ETCC, un dato che lo rende indiscutibilmente uno dei piloti più esperti in griglia.

Un ritorno molto particolare in seno alla Casa di Martorell, poiché Coronel ha già disputato i mondiali tra il 2005 e il 2010 al volante di una Seat. Con gli spagnoli il 46enne di Naarden ha vinto due titoli indipendenti (2006 e 2009), oltre ad essere diventato il primo pilota non ufficiale a vincere una gara nel WTCC, in Giappone nel 2008. Dopo essere passato al team ROAL, prima al volante di una BMW e poi di una Chevrolet, nel 2018 Coronel ha disputato una stagione piuttosto negativa al volante della Honda del team Boutsen Ginion.

Con l'annuncio di Coronel la griglia del WTCR conta 24 piloti, ne mancano dunque solo sei per completare il lotto di partecipanti al mondiale 2019. Ecco le parole dell'olandese: "I contatti con il team Comtoyou sono iniziati al termine dello scorso anno. Dopo le gare di Macao ho parlato con Kurt Mollekens, ingegnere del team (ed ex pilota, nde). Ho ripensato molto alla nostra conversazione e dopo avere incontrato François Verbist e Jean-Michel Baert abbiamo raggiunto un accordo. Jaime Puig ha avuto a sua volta un ruolo importante in questo processo. Il contratto include anche varie giornate di test, le prime saranno a Zandvoort il 27 e 28 febbraio, quando guiderò una Cupra con livrea neutra. Poi la vettura tornerà al suo colore giallo e il mio numero di gara sarà il 50. Con questo numero ho voluto rendere omaggio al mio sponsor DHL, che quest'anno festeggia i suoi 50 anni, mi è sembrato un gesto carino. I miei sponsor dell'anno scorso sono ancora coinvolti in toto, quindi la vettura avrà una livrea molto familiare a tutti".

Queste le parole di Jaime Puig, capo di Cupra Racing: "Sono felice che Tom Coronel abbia scelto Cupra e spero di poter raggiungere buoni risultati insieme. Conosco Tom sin da quando abbiamo iniziato a correre nelle competizioni turismo, nel 2001, ha corso per noi per diversi anni. Ha ottenuto la sua prima vittoria proprio con Seat, nel 2008 a Okayama. Quel giorno, Tom utilizzò un particolare mix di pneumatici, slick all'anteriore e rain al posteriore. Non me lo dimenticherò mai! Penso che possa ripetere quei risultati quest'anno".

Metà degli slot Cupra sono quindi occupati. Resta da vedere chi sarà al volante delle altre due León: uno dei due prescelti, all'interno di un team ancora da definire (che non sarà Campos Racing), dovrebbe essere il campione europeo TCR Mikel Azcona.



Condividi