Matomo

WTCR | Santiago Urrutia completa la line-up di Cyan Racing

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

L’uruguaiano passa dall’europeo al mondiale alla guida della quarta Lynk 03


Dopo avere girato il mondo in lungo e in largo, tra categorie e tipologie di vettura totalmente differenti, il prossimo approdo di Santiago Urrutia sarà il WTCR.

Il pilota uruguaiano ha vinto una “selezione” di quattro piloti svoltasi ad Anderstorp qualche settimana fa che, sotto l’occhio vigile di Thed Björk, metteva di fatto in palio la quarta Lynk 03 del team Cyan Racing per la coppa del mondo turismo 2020.

Quest’anno Urrutia avrebbe dovuto tornare a gareggiare in Indy Lights, dopo l’ottima stagione disputata nella TCR Europe nel 2019, ma la cancellazione della serie propedeutica della IndyCar ha lasciato a piedi il 23enne di Miguelete, che dopo una fugace apparizione nella nuova Formula Regional americana ha deciso di darsi una nuova opportunità anche con le vetture turismo.

Al suo debutto internazionale con le ruote coperte, Urrutia ha concluso al terzo posto nel campionato europeo TCR. Nessuna vittoria al volante dell’Audi del team WRT, ma due podi e tanti piazzamenti che in una serie molto livellata e competitiva si sono rivelati decisivi.

Urrutia affiancherà proprio Björk nel team denominato Cyan Performance ai fini della classifica squadre, mentre in Cyan Racing sarà tutto in famiglia con Yvan Muller e Yann Ehrlacher. Il sudamericano, che vanta anche tre terzi posti nelle ultime tre edizioni della 200km di Buenos Aires, avrà l’arduo compito di sostituire il tre volte iridato Andy Priaulx.

“Sono estremamente felice di correre con Cyan Racing”, ha detto Urrutia. “Per me e per tutto il mio Paese è una grande emozione, sono il primo pilota professionista proveniente dall’Uruguay. Sono giovane ma ho sempre desiderato correre in un campionato come il WTCR, con Cyan Racing. Sono grato per questa opportunità e per la fiducia che il team ha riposto in me, darò tutto per soddisfare le aspettative. Non sarà facile, ma è per questo che amo correre. Mi sono preparato molto al simulatore e tra poco andremo a testare su alcuni dei circuiti presenti in calendario, quindi mi sento fiducioso”.

Queste le parole del managing director di Cyan Racing, Fredrik Wahlén: “Abbiamo deciso di puntare su Santiago perché ha mostrato un grande potenziale nel nostro test. Si è trovato molto bene con il team ed è stato velocissimo dal primo approccio con la macchina”.

Ad un mese e mezzo dal Gran Premio d’Austria al Salzburgring, che darà il via alla stagione nel weekend del 13 settembre, la griglia del WTCR conta già su 17 vetture certe, ma sono attesi ulteriori annunci a breve.

Immagine copertina: Cyan Racing

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Otto anni e molto di più, nel bene e nel male

Otto anni fa davo il via a Passione a 300 all'ora uscendo da un'esperienza che mi aveva lasciato l'amaro in bocca....
WTCR | Santiago Urrutia completa la line-up di Cyan Racing 1
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE