Matomo

WTCR | Quattro Honda per il team Münnich Motorsport

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dopo due stagioni di ottimi numeri nel WTCR, il team Münnich Motorsport ha confermato che nel 2020 si prenderà carico dell’intero progetto Honda nella coppa del mondo turismo. Le quattro Civic Type-R, che rappresentano il tetto massimo imposto dal regolamento sportivo, verranno schierate in blocco dalla compagine tedesca.

Tiago Monteiro e Attila Tassi si uniranno quindi ad Esteban Guerrieri e Néstor Girolami nel box guidato da René Münnich e Dominik Greiner, dopo la conferma dell’intero quartetto Honda che ha preso parte al campionato 2019.

Già annunciata anche la separazione delle due squadre in ottica titolo squadre: la prima manterrà il nome “All-Inkl.com”, mentre la seconda assumerà la denominazione di “All-Inkl.de”; la divisione dei piloti dovrebbe rispecchiare quella del 2019, con i due argentini da un lato e gli ex-KCMG dall’altro.

Ecco le parole di Greiner, team manager: “Ci sarà molto lavoro in più da fare per il team, ma è una sfida che accettiamo. Abbiamo un’ottima squadra, formata da ragazzi molto intelligenti che non lavorano solo in pista ma anche dietro le quinte in Germania. Per essere un team privato abbiamo un’ottima organizzazione, un sacco di esperienza nel WTCR e anche nel far correre più vetture insieme”.

“Di sicuro le due squadre lavoreranno insieme e a stretto contatto, condividendo dati e informazioni”, ha detto parlando della divisione tra le due entità di cui sopra. “Ma in pista, saranno due squadre separate e tutti e quattro i piloti avranno eguali chance di lottare per la vittoria. Il WTCR è la serie di riferimento, per programmazione TV e promozione. Espandiamo il nostro impegno perché crediamo fermamente nel prodotto WTCR e in quello che dà a noi e ai nostri partners”.

Gli obiettivi per il 2020 sono molto chiari, dopo avere sfiorato entrambi i titoli nella finalissima di Sepang 2019: “L’obiettivo è vincere, chiaramente. Ci siamo arrivati molto molto vicini nella scorsa stagione, ma abbiamo lasciato la Malesia a testa alta e inizieremo la nuova stagione con una motivazione ancora più grande. I nostri meccanici hanno svolto un gran lavoro nel 2019 e ora stanno lavorando senza sosta per approntare le vetture che utilizzeremo per i test a partire da questo mese. Grazie ai meccanici e a tutti i membri del team, arriveremo pienamente preparati e in forze per il round d’apertura”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

WTCR | Quattro Honda per il team Münnich Motorsport 1
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE