WTCR | Presentata la Mazda 3 TCR

WTCR
Presentata la Mazda 3 TCR

Debutterà nel Michelin Pilot Challenge 2020, ma l'obiettivo è di imporsi a livello mondiale di 02 Ottobre 2019, 09:01

Un nuovo marchio, atteso da tempo, si è aggiunto oggi al fitto parco delle vetture aderenti al regolamento TCR. Mazda Motorsports ha presentato infatti il modello TCR della Mazda 3, che debutterà l'anno prossimo nel Michelin Pilot Challenge americano ma con l'obiettivo di ampliare i propri orizzonti in breve termine.

La Mazda 3 TCR è stata sviluppata dalla Casa madre in collaborazione con Long Road Racing, squadra che si occupa anche della gestione delle MX-5 che partecipano all'omonimo monomarca negli Stati Uniti. Il debutto in gara della nuova vettura è previsto quindi per la 4h di Daytona del prossimo gennaio. Uno dei piloti sarà Bryan Ortiz.

"Il regolamento TCR rappresenta un'opportunità per mettere in mostra la nostra nuova Mazda 3 e per dare ai nostri clienti un'ulteriore modo di gareggiare con Mazda", ha detto l'amministratore delegato di Mazda North America, Masahiro Moro. "Alcuni dei nostri più importanti successi nei campionati IMSA e nella TC America sono arrivati grazie a clienti molto dediti a correre con Mazda, speriamo che la prossima generazione di piloti Mazda veda lo stesso potenziale nella nostra TCR".

"La Mazda 3 presenta un design eccezionale ed è frutto dell'ingegneria per cui Mazda è nota, per questo è un'ottima base di partenza per la vettura TCR", sostiene il direttore di Mazda Motorsports, John Doonan. "Volevamo tornare nel Michelin Pilot Challenge da diversi anni e tutti in Mazda sono molto contenti di dedicarsi totalmente a questo campionato nel 2020. Siamo in grande caccia di successi tra IMSA, TC America e altri campionati in giro per il mondo".

Per il portoricano Ortiz non sarà il debutto su una vettura TCR, avendo già gareggiato l'anno scorso nell'allora Pirelli World Challenge (ora TCR America) al volante di una Volkswagen. Ecco le sue parole: "Avere ricevuto quest'opportunità da parte di Mazda è un grande onore per me. Mazda dà a molti piloti ambiziosi un'opportunità che altre Case non danno, ossia quella di progredire nelle proprie carriere passo a passo. Ora che sono il campione della Global MX-5 Cup, sono fiero di rappresentare il marchio Mazda e di avere la possibilità di correre con la nuova Mazda 3 TCR. Non vedo l'ora di lavorare con il team per poter essere pronti in vista della prima gara a gennaio".

Come detto, nel 2020 la Mazda TCR gareggerà solamente nel campionato endurance statunitense riservato alle GT4 e alle TCR, ma dal 2021 il progetto è destinato a conoscere un'espansione negli Stati Uniti e non solo. Vedremo se in futuro la nuova Mazda 3 potrà essere protagonista anche nel WTCR.

Immagine copertina: Mazda



Condividi