WTCR | Per Goodyear nessun difetto di fabbricazione nelle gomme del Nürburgring

Le indagini di Goodyear hanno portato a escludere problemi nel processo di realizzazione delle gomme del round tedesco. Una nuova sessione di valutazione verrà aggiunta nel weekend dell’Hungaroring.

In seguito alla cancellazione delle due gare della Race of Germany del WTCR, a causa dei continui problemi agli pneumatici Goodyear riscontrati in più di un’occasione durante prove libere e qualifiche, il costruttore di gomme aveva aperto un’indagine per scoprire eventuali problemi nel processo di realizzazione del prodotto.

Dieci giorni dopo, Goodyear ha pubblicato un comunicato che recita: “Abbiamo lavorato a stretto contatto con i dipartimenti corse clienti di tutti i costruttori che partecipano al WTCR per trovare una soluzione in vista della Race of Hungary che si disputerà a breve. L’analisi tecnica comprensiva condotta dalla cancellazione delle Gare 1 e 2 della Race of Germany non ha portato all’identificazione di alcun problema nel processo di realizzazione degli pneumatici. Una decisione sul fatto di continuare a utilizzare questa specifica o una alternativa usata in altri campionati verrà fatta nei prossimi giorni”.

Nel mentre è stato deciso di aggiungere un’ulteriore sessione di prove libere all’Hungaroring, per continuare a studiare il comportamento degli pneumatici Goodyear. Questi test si svolgeranno nel primo pomeriggio di venerdì, anticipando così l’apertura del programma del weekend magiaro.

Immagine di copertina: FIA WTCR Media Area

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS