WTCR | Macao: Esteban Guerrieri perde la pole di gara-2

WTCR | Macao: Esteban Guerrieri perde la pole di gara-2

Novità da Macao per quanto concerne le gare del WTCR in programma questo weekend. L’episodio che ha visto coinvolti Esteban Guerrieri e Nick Catsburg durante la Q2 della seconda qualifica odierna non è passato inosservato agli occhi della Direzione Gara, che ha deciso di punire il pilota argentino con tre posizioni di penalità sulla griglia di gara-2.

Sfuma quindi la pole position “invertita” ottenuta dal leader del campionato in vista della manche d’apertura di domenica. La Honda #86 scatterà dalla quarta posizione alle spalle delle Lynk di Yann Ehrlacher e Thed Björk e dell’Alfa Romeo di Kevin Ceccon, mentre in gara-3 prenderà il via dal decimo posto ottenuto al termine della Q2. La decisione di non penalizzare Guerrieri per gara-1 (“la prima gara a cui il pilota prenderà parte”, come dice il regolamento) deriva dal fatto che l’argentino scatterà già dal fondo della griglia nella gara di domani a causa della sostituzione del motore operata dopo la prima qualifica di oggi.

Tra le penalità che sono andate a modificare le griglie di partenza troviamo anche le dieci posizioni inflitte a Ma Qinghua in gara-1, per non avere rispettato un regime di bandiere gialle sia nella prima che nella seconda sessione di prove libere. Jim Ka To è stato invece ammesso al via delle gare di domenica tramite delibera della Direzione Gara, che invece è stata prevedibilmente inflessibile con le altre quattro wildcard rimaste fuori dal 105% in entrambe le qualifiche.

Immagine copertina: fiawtcr.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,686FollowersFollow
WTCR | Macao: Esteban Guerrieri perde la pole di gara-2 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE