WTCR | Luca Filippi seconda wildcard a Zolder sull’Alfa Romeo del team Mulsanne

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

One-off per il piemontese sulla Giulietta Veloce del team di Romeo Ferraris


Si arricchisce di una vettura la entry list del WTCR a Zolder, appuntamento d’apertura della stagione 2020 della coppa del mondo turismo.

In qualità di wildcard, sulla seconda Alfa Romeo Giulietta Veloce del team Mulsanne gestito dalla famiglia Ferraris, ci sarà anche Luca Filippi.

La scuderia di Opera non è riuscita a trovare un pilota in tempo per rientrare nella deadline del 14 agosto, quindi non potrà fare altro che schierare la sua seconda vettura in apparizioni spot, senza poter ambire ad ulteriori punti per la classifica oltre a quelli che porterà a casa Jean-Karl Vernay.

Per Filippi non sarà un debutto in TCR avendo già partecipato al campionato europeo 2019 al volante di una Hyundai i30 N gestita dal team BRC Racing. Nel corso della sua prima stagione continentale, il pilota di Savignano si è distinto soprattutto al Red Bull-Ring con una pole e un secondo posto in gara-1; il resto del campionato ha tuttavia seguito un copione decisamente meno competitivo e Filippi ha concluso solo al 16° posto nella classifica finale.

“Sono veramente contento di presenziare all’apertura del WTCR 2020”, ha detto. “Questo è stato reso possibile dalle numerose aziende che ho l’onore di rappresentare e che voglio ripagare con grande determinazione e con i migliori risultati possibili, in quella che è la serie turismo più competitiva al mondo. La mia prima stagione al volante di una vettura a trazione anteriore mi ha trasmesso buone sensazioni e sono certo che l’Alfa Romeo sarà tra le vetture da battere”.

Queste le parole del direttore operativo del team Mulsanne, Michela Cerruti: “Diamo un piacevole benvenuto a Luca Filippi nella nostra famiglia. Sono felice di avere un pilota italiano al volante della nostra vettura nel WTCR e sono fiera che questo sia Luca, di cui ho sempre seguito la carriera con interesse. Avere due piloti di grande esperienza e con un know-how specifico nelle competizioni turismo sarà un valore aggiunto in un campionato dal calendario così compresso, che richiederà reattività e flessibilità. Fortunatamente possiamo godere anche del supporto da parte del promoter, Eurosport Events”.

Immagine copertina: fiawtcr.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

WTCR | Luca Filippi seconda wildcard a Zolder sull'Alfa Romeo del team Mulsanne 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE