WTCR | Jean-Karl Vernay prima punta del team Mulsanne

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Il campione internazionale TCR 2017 guiderà la prima delle due Alfa Romeo Giulietta Veloce del team milanese


Il team Mulsanne della famiglia Ferraris ha annunciato il suo primo pilota per il WTCR 2020 e si tratta di un’autentica punta di diamante.

Il pilota che si metterà al volante della prima delle due Alfa Romeo Giulietta Veloce preparate dalla stessa scuderia milanese è Jean-Karl Vernay, da anni protagonista assoluto del panorama TCR.

Dopo una lunga militanza nelle competizioni endurance, legata soprattutto ai marchi del Gruppo Volkswagen, nel 2016 Vernay è passato alle vetture turismo mostrando da subito la sua competitività. Al secondo anno nella TCR internazionale, nel 2017, il francese si è aggiudicato il titolo al volante della Volkswagen del team WRT, confermandosi poi protagonista con la nascita del WTCR.

Il passaggio della squadra belga da Volkswagen ad Audi, tuttavia, non è andato completamente a vantaggio di Vernay. Con la RS3 ha concluso al quinto posto il campionato 2018, grazie a quattro vittorie, ma nel 2019 i risultati sono arrivati con molta più difficoltà anche a causa dell’abbandono del progetto TCR da parte della sezione customer racing di Ingolstadt. Il 32enne di Villeurbanne ripartirà dunque dal decimo posto del 2019, con appena tre podi all’attivo e senza vittorie.

Con l’arrivo di Vernay, il team Mulsanne conferma di voler puntare molto in alto nella coppa del mondo 2020, campionato che originariamente non era nemmeno nei piani, e le parole dell’operations manager Michela Cerruti lo ribadiscono: “Siamo estremamente felici di dare il benvenuto a Jean-Karl nella nostra famiglia. La sua scelta deriva da una dettagliata analisi delle caratteristiche che cercavamo per i nostri piloti di quest’anno. In passato, abbiamo sempre fatto scelte che rappresentavano anche una sorta di scommessa. La cosa ha pure funzionato, ma ci siamo presi dei rischi e in un anno come il 2020 non potevamo permettercelo ancora. Pensiamo che Vernay offra delle certezze solide ed è ciò di cui avevamo bisogno”.

Queste, invece, le dichiarazioni di Vernay: “Stavo aspettando questo momento con ansia. Sono fiero di ufficializzare questo accordo. Negli ultimi anni ho avuto occasione di conoscere questo team e ora sono felice di farne parte. Anche se Romeo Ferraris è ovviamente un costruttore piccolo rispetto ad altri marchi, sono sempre rimasto impressionato dalla loro passione e determinazione, oltre che dai risultati che sono riusciti a raggiungere nel WTCR, il più importante campionato turismo del mondo grazie anche alla promozione di Eurosport Events. Confido di poter essere molto consistente insieme alla squadra e, per questa ragione, l’obiettivo è quello di concludere almeno in top 10. Non vedo veramente l’ora di iniziare la stagione, dopo questa lunga pausa, e mi sento nel pieno delle energie”.

Immagine copertina: TCR Series Twitter

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

WTCR | Jean-Karl Vernay prima punta del team Mulsanne 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE