WTCR | Italia e Alsazia sostituiranno le tappe di Repubblica Ceca e Russia

Il WTCR tornerà in Italia correndo sul quarto circuito differente, mentre la Francia ospiterà due round tra maggio e agosto.

Il calendario 2022 del WTCR torna ad avere dodici tappe, dopo che negli scorsi mesi sono state cancellate quelle di Russia e Repubblica Ceca, per le questioni legate al conflitto in Ucraina. A sostituire gli eventi di Most e Sochi ci penseranno la Race of Italy, che trova continuità dopo quella disputata la passata stagione ad Adria, e la Race of Alsace, una novità nel calendario del Mondiale Turismo, che permetterà alla Francia di avere un doppio appuntamento in questa stagione.

Per quanto concerne la tappa italiana, non si tornerà nell’autodromo veneto, ma ci sarà un esordio per quanto riguarda il mondiale turismo, con Vallelunga che diventa quindi il quarto circuito a ospitare un round, dopo Monza, Imola e Adria. La gara laziale si correrà nel weekend del 23-24 luglio, andandosi dunque a inserire tre settimane dopo la Race of Portugal di Vila Real.

La novità della gara alsaziana, casa del quattro volte campione del mondo Yvan Muller e del bicampione WTCR Yann Ehrlacher, si disputerà sul tracciato di Anneau du Rhin. Questo tracciato sarà il quinto transalpino ad accogliere una tappa del mondiale, il quale vi arriverà nel week-end lasciato libero dalla Russia, quello del 6/7 agosto che chiuderà di fatto la stagione europea, prima di trasferirsi in Asia tra ottobre e novembre.

“Vallelunga è la storia delle corse turismo. Grazie alla partnership tra Regione Lazio e Automobile Club Italia, dal 22 al 24 luglio potremo accogliere migliaia di fan del motorsport a Vallelunga, insieme all’ETCR, sull’iconico tracciato di 3.2km. Non vediamo l’ora di andare in pista” ha commentato Alfredo Scala, General Manager di ACI Vallelunga.

“Io, François Rinaldi e Caroline Bugatti siamo davvero onorati di entrare a far parte del calendario 2022 del WTCR – ha affermato Joshua Reibel, General Manager di Anneau du Rhin -. In Alsazia stiamo preparando una grande celebrazione intorno a questo evento. Siamo onorati di dare il benvenuto a casa sua al campione 2021 del WTCR, Yann Ehrlacher. Molte sorprese stanno arrivano. Vogliamo ringraziare tutti quelli che hanno reso possibile questo progetto in così poco tempo. Non vediamo l’ora di accogliervi ad agosto”.

Immagine di copertina: FIA WTCR Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS