WTCR | GP Ungheria: Guerrieri vince gara-1 su Ehrlacher

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Duello dal primo all’ultimo giro tra i due, prosegue il momento terribile delle Hyundai


Esteban Guerrieri si è aggiudicato all’Hungaroring una gara-1 col coltello tra i denti. L’argentino della Honda ha preceduto il leader di questo WTCR 2020, Yann Ehrlacher, che lo ha messo sotto pressione dalla prima all’ultima curva ma senza mai riuscire ad attaccarlo con decisione. Punti importanti sia per l’attaccante che per il difensore, che avranno nuove opportunità nel corso della giornata.

Ehrlacher ha beneficiato della pessima partenza di Mikel Azcona dalla prima fila. Il basco ha pattinato per diversi metri con la sua Cupra ritrovandosi ottavo al termine del primo giro, ma da quel momento si è battuto come un leone per recuperare il più possibile. Su un circuito storicamente complicato per i sorpassi, il campione europeo TCR del 2018 ha avuto ragione di Jean-Karl Vernay al terzo giro e di Santiago Urrutia all’ottavo, terminando così sesto dopo avere portato diversi attacchi anche ad Attila Tassi.

A proseguire l’alternanza Honda-Lynk sono stati Néstor Girolami e Yvan Muller. L’argentino ha avuto ragione del francese già al secondo giro, guadagnandosi il gradino più basso del podio e limitandosi a difenderlo senza creare molto disturbo ad Ehrlacher davanti a lui. Tassi ha concluso quinto davanti ad Azcona.

Un coriaceo Urrutia ha portato la terza Lynk al settimo posto precedendo Vernay e un ottimo Luca Engstler, bandiera Hyundai in questa ennesima gara nera per il marchio sudcoreano. Norbert Michelisz e Gabriele Tarquini, infatti, sono stati costretti ad una sosta ai box per riparare alcuni problemi alle rispettive i30, rientrando poi in pista per verificare che tutto fosse in ordine in vista di gara-2.

Top ten completata da Thed Björk davanti alle Audi, con Tom Coronel che ha vinto il duello con Nathanaël Berthon per l’11° posto e soprattutto per la piazza d’onore tra gli indipendenti, alle spalle di Vernay.

Buon 13° Luca Filippi davanti a Tiago Monteiro, partito dalla penultima fila dopo la sostituzione del motore. Penalizzato in qualifica anche Gilles Magnus, che non si è fermato ad un controllo di peso e partirà dall’ultima fila anche nelle altre due gare di oggi; in gara-1 il belga ha concluso 15°.

La nuova classifica di campionato vede Ehrlacher sempre al comando con 136 punti contro i 113 di Guerrieri, ora secondo, mentre Coronel è sceso al terzo posto con 97. Cyan Racing ha ripreso margine tra le squadre con 223 punti a fronte dei 203 di All-Inkl.com Münnich Motorsport.

Alle 12:05 scatterà il secondo round di giornata. Con la penalità inflitta a Magnus ieri, la pole della griglia invertita è stata ereditata da Bence Boldizs, davanti alle Lynk di Muller ed Ehrlacher.

Classifica di gara:

Campionato piloti:

Campionato squadre:

Immagine copertina: fiawtcr.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

WTCR | GP Ungheria: Guerrieri vince gara-1 su Ehrlacher 4
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE