WTCR | GP Repubblica Ceca 2021: Azcona e Michelisz svettano nelle prove libere

Il basco detta legge nella FP1, il campione 2019 risponde nella FP2


Le prove libere del Gran Premio della Repubblica Ceca del WTCR a Most si sono concluse con il miglior tempo assoluto di Norbert Michelisz, che ha piazzato la sua Hyundai Elantra N in prima posizione nella FP2.

1:39.178 il crono del campione 2019, che ha prevaricato l’1:39.654 stabilito da Mikel Azcona nella prima sessione al volante della Cupra del team Zengő Motorsport. Il basco comunque ha ribadito di essere un pilota con potenziale da ottimi risultati in questo weekend ceco concludendo la FP2 al quarto posto.

Hyundai emersa nella seconda sessione anche con Jean-Karl Vernay, l’unica possibilità iridata rimasta alla Casa sudcoreana. Il francese ha ottenuto il secondo miglior crono ad appena 23 millesimi dal compagno di marca ungherese, sulla Elantra gestita dal team Engstler.

Nonostante un lieve appesantimento sulla bilancia rispetto all’appuntamento ungherese, le Lynk del team Cyan Racing si sono confermate protagoniste anche sulla pista di Most. Le quattro vetture cinesi si sono piazzate tutte nelle prime sette posizioni in FP2 e anche la FP1 si è conclusa con tre esemplari in top 6. Santiago Urrutia ha registrato il terzo tempo in FP2 con Yann Ehrlacher quinto, Thed Björk sesto e Yvan Muller settimo.

A completare la top ten nella sessione più competitiva, la seconda appunto, sono stati Gabriele Tarquini con la terza Hyundai, Néstor Girolami e Nathanaël Berthon rispettivamente con la migliore Honda e la migliore Audi.

Generalmente le vetture giapponesi e quelle tedesche sono apparse più in difficoltà sul misto medio-veloce di Most, le prime a causa di un Balance ancora molto penalizzante e le seconde (probabilmente) per caratteristiche tecniche che poco si addicono alla pista. I distacchi, comunque, sono risultati tutto sommato esigui e in qualifica la differenza si farà sul decimo di secondo.

Molto in risalto anche la wildcard Petr Fulín, addirittura secondo in FP1 ad appena sette centesimi da Azcona. Il pilota di casa è rientrato abbastanza nei ranghi in FP2 col 18° tempo, ma potrebbe ancora rappresentare una sorpresa di questo fine settimana.

Oltre alla defezione del team Target Competition e dei fratelli Bäckman, che hanno rotto anticipatamente l’accordo con la squadra altoatesina, è arrivato ieri sera anche il forfait per motivi personali di Jordi Gené. Il pilota catalano non sarà sostituito e così a Most saranno di scena appena 20 vetture.

A partire dalle 16:45 saranno assegnati i primi verdetti di questo round ceco, con le prove ufficiali che assegneranno cinque punti al termine della prima tranche e altri cinque al pilota che otterrà la pole position.

Classifica FP1:

WTCR | GP Repubblica Ceca 2021: Azcona e Michelisz svettano nelle prove libere

Classifica FP2:

WTCR | GP Repubblica Ceca 2021: Azcona e Michelisz svettano nelle prove libere

Immagine copertina: fiawtcr.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM