WTCR | GP Germania 2021 – Anteprima

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Riparte anche il mondiale turismo, con tante novità e molti piloti in corsa per il titolo


Il WTCR 2021 prende il via questo weekend nel leggendario scenario del Nürburgring. Per la settima volta il mondiale turismo sarà di scena nell'”Inferno Verde” della Nordschleife e in questa occasione l’arduo compito di dare le prime sentenze della stagione toccherà proprio alla pista più difficile del calendario, quella dove il pilota fa maggiormente la differenza.

La entry list della coppa del mondo 2021 propone 22 piloti e tanti hanno le potenzialità per giocarsi la vittoria del titolo. Il mirino è naturalmente puntato sulla Lynk 03 #68 di Yann Ehrlacher, che dopo tanta gavetta e notevoli progressi di anno in anno è riuscito finalmente a salire sul tetto del mondo delle competizioni turismo. Il tutto in un ambiente perfettamente studiato per conquistare questo titolo, ossia quello del team Cyan Racing, squadra ormai di assoluto riferimento nel settore e dotata di una vettura incredibilmente competitiva come la Lynk, un’auto per tutte le stagioni.

Cyan Racing che è riuscita a conquistare la Nordschleife sia con i regolamenti TC1 che con quelli TCR, visto che Ehrlacher è stato proprio il conquistatore della main race nel 2020. Nello stesso box del pilota di Mulhouse, che festeggerà 25 anni venerdì, ci sarà nuovamente lo zio Yvan Muller. A quasi 52 anni l’alsaziano ripartirà con le stesse ambizioni di sempre per conquistare il suo quinto titolo iridato ma, come accaduto nel 2020, se dovesse esserci occasione di dare un’altra mano al nipote, non si tirerà indietro. La squadra Lynk si completa con Thed Björk, vincitore sia nel 2017 che nel 2018, e Santiago Urrutia.

Curiosità attorno ai debutti delle nuove Hyundai e Audi. La Elantra è già risultata piuttosto convincente nel campionato europeo, vincendo al debutto in Slovacchia con Mehdi Bennani, e per ora gode anche di un Balance of Performance molto favorevole poiché le prestazioni “pure” non sono state invero eccezionali. Le caratteristiche della vettura, più lunga e aerodinamicamente elaborata rispetto alla i30, potrebbero risultare ideali per la Nordschleife. Tra i sei piloti alla guida delle Elantra, solo Norbert Michelisz è già riuscito a vincere su questa pista mentre, ad esempio, Gabriele Tarquini non è mai riuscito ad essere veramente competitivo sui 25 chilometri più difficili del mondo.

Il modello 2021 della RS3 dovrà rilanciare il marchio di Ingolstadt nelle competizioni turismo, dopo un biennio difficile con la vecchia versione. Quello di questo weekend sarà il debutto ufficiale in gara della macchina, che almeno per quest’anno dovrebbe essere utilizzata solo nel WTCR, e visto che la RS3 2021 non è ancora uscita nei concessionari Audi userà una livrea camouflage al posto di quelle “classiche” del team Comtoyou. La nuova vettura dovrà cercare anche di sfatare il tabù Audi con il Nürburgring, pista su cui il rientrante Frédéric Vervisch ha tre secondi posti all’attivo ma zero vittorie. Gilles Magnus e Nathanaël Berthon non hanno particolarmente convinto qui nel 2020, mentre Tom Coronel si è sempre trovato a suo agio nei boschi dell’Eifel.

Con due vittorie già all’attivo, Esteban Guerrieri sarà il principale riferimento di Honda per questo weekend e per tutta la stagione. Non bisogna comunque dimenticare il poleman 2020, Néstor Girolami, e nemmeno Attila Tassi che l’anno scorso ha conquistato un podio. Dopo due difficili stagioni di rientro, Tiago Monteiro dovrà invece dare una nuova sferzata alla sua carriera sulla “storica” Civic #18.

Cupra è reduce da un 2020 piuttosto convincente e ora vuole dare un seguito alle prestazioni in crescita della scorsa stagione. Mikel Azcona sarà il riferimento dello squadrone catalano, affidato al team Zengő, ma quest’anno avrà compagni di squadra d’eccezione nel campione scandinavo in carica Robert Huff e in Jordi Gené, al ritorno nel mondiale turismo dopo un decennio. Il britannico vanta tre podi sulla Nordschleife, mentre Azcona ha portato qui la nuova (e ancora acerba) León ad un clamoroso quarto posto lo scorso anno.

Ecco il bollettino riferito al round tedesco del WTCR. Come già accaduto l’anno scorso, in occasione dell’appuntamento di apertura non verrà applicato un compensation weight e il bollettino seguirà il Balance of Performance mondiale stabilito dalla WSC. Tutte le vetture in pista quest’anno utilizzeranno la centralina unica introdotta due anni fa. Le Lynk saranno le vetture più pesanti e le uniche ad utilizzare potenza ridotta mentre, come detto, le Hyundai saranno a peso base. Cupra e Honda beneficeranno di un’altezza da terra ridotta.

Da quest’anno il WTCR tornerà definitivamente al format delle due gare utilizzato fino al 2017, con la prima gara a griglia invertita (prendendo i migliori dieci delle qualifiche) e lo stesso punteggio per entrambe le corse. I primi cinque delle prove ufficiali prenderanno da dieci a due punti, a scalare.

Le due gare del Nürburgring si terranno sabato mattina e saranno trasmesse in diretta da Eurosport 1, precedute da una replica delle qualifiche di venerdì pomeriggio.

2021 FIA WTCR Race of Germany – Nürburgring Nordschleife
Round 1/8
3-5 giugno 2021

INFO CIRCUITO

Lunghezza del circuito: 25,378 km
Giri da percorrere: 3 (gara-1, gara-2)
Distanza totale: 76,134 km (gara-1, gara-2)
Numero di curve: 64
Senso di marcia: orario

RECORD

Giro gara TCR: 8:59.076 – Frédéric Vervisch – Audi – 2018
Giro gara mondiale turismo: 8:40.352 – José María López – Citroën – 2015
Giro prova TCR: 8:51.802 – Néstor Girolami – Honda – 2020
Giro prova mondiale turismo: 8:35.541 – José María López – Citroën – 2016
Vittorie pilota: 4 – Andy Priaulx, Yvan Muller
Vittorie costruttore: 11 – BMW
Pole pilota: 2 – Gabriele Tarquini, José María López, Thed Björk
Pole costruttore: 3 – Honda
Podi pilota: 9 – Yvan Muller
Podi costruttore: 20 – BMW

ALBO D’ORO

PROGRAMMA

Giovedì 3 giugno
14:30-15:10 Prove Libere 1
19:00-19:40 Prove Libere 2

Venerdì 4 giugno
14:05-14:45 Qualifiche – Eurosport 1 (5/6 8:30)

Sabato 5 giugno
9:00 Gara-1 – Eurosport 1
10:20 Gara-2 – Eurosport 1

Immagine copertina: fiawtcr.com

P300 MAGAZINE

WTCR | GP Germania 2021 - Anteprima

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

WTCR | GP Germania 2021 - Anteprima

Continua a seguirci