WTCR | GP Francia 2021, qualifiche: Yvan Muller in pole dopo quasi due anni

Punti importanti per Ehrlacher, che però sbaglia in Q3 e finisce quinto


Pole position casalinga nel Gran Premio di Francia del WTCR a Pau-Arnos. Yvan Muller si è piazzato davanti a tutti con il miglior giro nella Q3 in 1:18.973, primeggiando in qualifica come non accadeva dal Gran Premio di Macao 2019.

Soddisfazione comunque parziale in casa Cyan Racing. La punta di diamante Yann Ehrlacher ha segnato il miglior tempo nella Q1 ma nella Q3 ha commesso un errore nella stretta chicane in discesa non riuscendo quindi ad andare oltre la quinta posizione.

Il team Lynk ha dato via libera a Muller per la pole position indicando invece a Santiago Urrutia un riferimento da rispettare per inserirsi alle spalle di Ehrlacher. L’uruguayano non ha tuttavia rispettato il gioco di squadra, inchiodando sul traguardo ma finendo ugualmente davanti al leader del campionato in quarta posizione.

Alle spalle di Muller si sono collocate quindi le Hyundai di Jean-Karl Vernay e Norbert Michelisz. Dopo avere guidato la classifica della Q2 le due Elantra hanno dovuto chinare il capo davanti all’ottima prestazione di Muller, che ha costruito la sua pole con un eccellente secondo settore.

Subito fuori dalla Q3 le Honda di Esteban Guerrieri e Néstor Girolami. I due argentini si sono mostrati soddisfatti della loro prestazione, in particolar modo il primo che si attendeva un gap maggiore rispetto a Lynk e Hyundai. In entrambe le gare di domani, Guerrieri ed Ehrlacher saranno a stretto contatto sin dal via.

Pole position di gara-1 per Frédéric Vervisch, con un’Audi RS3 decisamente meno competitiva che però ha perfettamente capitalizzato l’ottima occasione della griglia invertita. Con un Gabriele Tarquini che proprio nel finale di Q2 ha migliorato dal decimo all’ottavo posto, il belga si è ritrovato così davanti a tutti per la corsa di domani mattina. Tra Vervisch e Tarquini partirà Thed Björk, che a differenza dei compagni di marca ha puntato proprio sulla griglia invertita fallendo di poco l’obiettivo.

Qualifica terribile per Mikel Azcona, che dopo la pole position di venerdì scorso a Most si è ritrovato addirittura in ultima posizione a Pau-Arnos. Il basco non ha trovato spazio in pista ad inizio sessione per segnare un tempo competitivo e nell’ultimo tentativo lanciato non è nemmeno riuscito a migliorare il crono precedente. Sicuramente l’appesantimento dettato dal compensation weight ha segnato le prestazioni delle Cupra, tutte bocciate in Q1 con Robert Huff 14° come miglior risultato.

Seconda qualifica consecutiva terminata in anticipo per Gilles Magnus, che dopo i problemi meccanici patiti a Most è uscito di pista in curva 5 durante la Q1 causando una bandiera rossa. Senza avere nemmeno segnato un tempo, il belga partirà in ultima posizione anche nelle gare di domani.

Gli appuntamenti domenicali da Pau-Arnos sono per le 10:15 con gara-1 e per le 12:15 con gara-2.

Classifica:

WTCR | GP Francia 2021, qualifiche: Yvan Muller in pole dopo quasi due anni

Immagine copertina: fiawtcr.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS