WTCR | GP Alsazia 2022, Gara 1: Berthon beffa Girolami al via e vince in casa

Marco Colletta - 7 Agosto 2022 - 12:15

Primo trionfo stagionale per Berthon che si prende subito la testa della classifica e la mantiene per tutta la gara. Fuori dal podio il leader della classifica Mikel Azcona, mentre continuano le forature con Attila Tassi coinvolto nel finale della corsa.

Archiviata la prima delle due corse alsaziane del WTCR la quale ha visto la vittoria dell’unico francese rimasto in pista questo weekend: Nathanaël Berthon. Il pilota Audi, dopo aver mancato la pole per pochi millesimi, si è preso la prima piazza al via e l’ha mantenuta per tutti e 22 i giri. Secondo posto per Nestor Girolami che ha rosicchiato qualche punto al rivale in campionato Mikel Azcona che è finito fuori dal podio. Terzo è Gilles Magnus che però è sotto investigazione per il contatto che ha messo Esteban Guerrieri fuori dai giochi.

CRONACA DELLA GARA

Allo spegnimento dei semafori partono tutti bene nelle prime posizioni, ma la maggiore velocità di Audi sul dritto rispetto ad Honda ha permesso a Nathanaël Berthon di prendersi la prima posizione su Nestor Girolami. Dietro di loro Esteban Guerrieri, Gilles Magnus e Tom Coronel sono stati affiancati per tutto il rettilineo nel tentativo di prendersi la quarta posizione, con l’olandese che ha addirittura messo due ruote sull’erba. I tre hanno però mantenuto le loro posizioni di partenza. Sul fondo della classifica Monteiro è scivolato dal sesto al nono posto mentre Mehdi Bennani si è spinto dall’ultimo al decimo.

Dopo sette minuti di gara un contatto in curva 1 tra Guerrieri e Magnus ha portato l’argentino a intraversare la sua Honda a inizio di curva 1 e percorrere tutto il tratto fino a curva 2 con la macchina in lieve testacoda, finendo per distruggere i suoi pneumatici ed essere costretto a rientrare ai box. Lo scontro tra i due ha portato i commissari a prendere nota, con i piloti che verranno sentiti dopo la gara.

Poco dopo un altro contatto ha interessato l’altra Audi del Comtoyou Racing con Bennani a scontrarsi con la Honda di Tassi. A rimetterci questa volta è stato il pilota marocchino costretto anche lui a rientrare in pit lane per sostituire una gomma forata.

A poco più di dieci minuti dalla fine Azcona è stato passato da Magnus e Coronel dopo che il belga ha tentato di infilarsi sullo spagnolo all’ultima curva. Il pilota di Hyundai ha però ripreso la posizione sull’olandese, riportandosi così al quarto posto. Qualche minuto dopo Magnus ha anche tentato il sorpasso su Girolami facendosi però ripassare da Azcona. Il belga ha però ripreso subito il terzo posto sullo spagnolo.

Quando mancavano solo 4 minuti alla fine Coronel è finito largo alla penultima curva dopo un tentativo di sorpasso all’interno di Michelisz. L’incontro senza contatto tra i due ha portato l’ungherese a salire in quinta posizine, mentre poco dopo il pilota di Audi è stato sopravanzato anche dalla Cupra di Huff.

A soli due minuti dal termine è tornato in voga il problema della stagione WTCR: la foratura degli pneumatici. Questa volta a farne le spese è stato Attila Tassi che si è ritrovato a fare un’escursione in uscita da curva 1 per poi ritirarsi una volta rientrato ai box.

Dopo 22 giri è stata sventolata la bandiera a scacchi con Berthon alla prima affermazione stagionale, seguito da Girolami e Magnus sul podio. Con il belga sotto investigazione la classifica potrebbe dunque cambiare in caso di penalità.

Quarto posto per il leader della classifica Mikel Azcona seguito da Norbert Michelisz, Rob Huff, Tom Coronel, Daniel Nagy, Tiago Monteiro ed Esteban Guerrieri che chiude la Top10. Medhi Bennani è l’ultimo dei piloti al traguardo con Attila Tassi che non ha chiuso la gara dopo la foratura.

Il WTCR torna in pista tra circa 3 ore per la seconda gara del GP dell’Alsazia-Grand Est sul circuito di Anneau du Rhin. Al momento la classifica vede Azcona in testa con 222 punti, seguito da Girolami a 197 e Magnus a 163. Huff scende al quarto posto con 160 punti, mentre Berhton si è portato al quinto posto a 70 lunghezze dal battistrada.

WTCR 2022 - Alsazia - Gara 1
Classifica provvisoria di Gara 1 della Race of Alsace-GrandEst del WTCR

Immagine di copertina: FIA WTCR Media Area