WTCR | Gilles Magnus completa lo schieramento del team Comtoyou

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il detentore del trofeo rookies guiderà la quarta Audi RS3 LMS di nuova generazione


Comtoyou Racing ha completato il suo quartetto per il WTCR 2021 confermando la presenza di Gilles Magnus. Il 21enne belga guiderà la quarta Audi RS3 LMS di nuova generazione affiancando nella sezione “privata” della squadra Tom Coronel, mentre i piloti ufficiali saranno Frédéric Vervisch e Nathanaël Berthon.

Per Magnus sarà la terza stagione consecutiva nelle categorie TCR, sempre al volante di un’Audi. Nel 2019 ha concluso sesto nel campionato europeo vincendo, anche la medaglia d’argento nella categoria turismo dei FIA Motorsport Games di Vallelunga, mentre nel 2020 è stato protagonista della coppa del mondo concludendo la stagione al quinto posto e vincendo il trofeo rookies.

Magnus sarà anche tra i partecipanti del nuovo trofeo junior, avendo meno di 24 anni e non avendo mai corso nel WTCC o nel WTCR prima del 2019 come da regolamento.

Queste le sue parole: “Dopo avere vinto il trofeo rookies l’anno scorso, mi sono detto che se avessi avuto un’altra chance di correre nel WTCR avrei potuto competere per il titolo assoluto, ma sono giovane e spero di avere ancora una lunga carriera davanti a me. Ho sognato a lungo di correre nel WTCR ed essere qui è un qualcosa che ti cambia, in senso positivo. Se si riesce ad essere anche competitivi è ancora meglio e lavorando con la squadra ho avuto modo di migliorare tanto. Abbiamo mostrato di poter lottare per le prime posizioni e questo è molto importante”.

Magnus rappresenterà ancora una volta la RACB Academy, che si occupa di lanciare i giovani piloti belgi nelle varie categorie del motorsport. Tra i piloti che hanno portato l’effige della Federazione belga in passato ci sono anche Stoffel Vandoorne e Thierry Neuville: “Non posso che essere grato alla RACB per il supporto e per l’opportunità che mi hanno dato. Senza di loro non sarei qui, per cui devo ringraziare questi ragazzi che svolgono un grande lavoro con i giovani piloti belgi come me. Danno loro una grande opportunità che altrimenti non avrebbero, quindi ringraziarli è il minimo che io possa fare”.

Immagine di copertina: fiawtcr.com

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci