WTCR | Andreas e Jessica Bäckman lasciano il team Target Competition

Federico Benedusi - 1 Ottobre 2021 - 11:17

I due piloti svedesi non parteciperanno alle restanti prove della coppa del mondo


Dopo quattro round privi di risultati di rilievo, Andreas e Jessica Bäckman hanno deciso di lasciare il team Target Competition, che schiera due Hyundai Elantra N nel WTCR.

Nelle otto gare a cui i due piloti svedesi hanno preso parte, entrambi hanno portato a casa un solo piazzamento a punti: un 14° posto per Jessica in gara-2 in Germania e un 15° per Andreas in gara-1 in Portogallo. I due occupano rispettivamente il quarto e il quinto posto nel WTCR Trophy, mentre Jessica è terza nella classifica junior.

I risultati non sono stati quelli sperati e dunque si è deciso di focalizzare l’attenzione su altri progetti: Jessica è già tornata in gara nel STCC ad Anderstorp, cogliendo un secondo posto in gara-3 su un’Audi del team Brink Motorsport, mentre Andreas prenderà il posto della sorella in occasione del prossimo round del campionato scandinavo, in programma per questo fine settimana a Mantorp Park.

Quanto a Target Competition, la squadra altoatesina non dovrebbe essere al via nei Gran Premi della Repubblica Ceca e di Francia per poi tornare in pista in occasione del round italiano ad Adria. La wildcard di Nicola Baldan è già stata annunciata da mesi, ma a questo punto il pilota italiano potrebbe essere impiegato anche come titolare concorrendo per i punti iridati.

“Il debutto nel WTCR è stata una bella esperienza”, ha detto Andreas. “Ma io e Jessica sentiamo che i risultati non sono stati all’altezza. Abbiamo lavorato a fondo insieme al team per trovare dei buoni set-up ma sfortunatamente non siamo riusciti a far funzionare a dovere la nostra vettura. Ci siamo ritrovati a girare attorno ai problemi senza mai migliorare”.

Jessica ha aggiunto: “Ci siamo divertiti tanto nella nostra esperienza nel WTCR e le conoscenze che abbiamo maturato ci saranno di grande aiuto più avanti. Pensiamo di poter raggiungere traguardi ancora migliori disertando il resto di questa stagione per tornare più forti in futuro”.

Immagine copertina: fiawtcr.com