WTCC, Le Castellet, bene le Chevrolet, Citroen in ombra

WTCC, Le Castellet, bene le Chevrolet, Citroen in ombra

di 19 Aprile 2014, 14:30

Tornano in auge le Chevrolet nelle due sessioni di prove disputate sul circuito di Le Castellet, sede della seconda prova del campionato del mondo Turismo: le vetture della casa americana, messe in ombra dal dominio Citroen a Marrakech, sono state le più veloci con Hugo Valente e Tom Chilton, gli unici in grado di abbattere il muro dell'1:31 nel secondo turno di prove sul circuito del Paul Ricard; lo stesso limite era stato infranto anche da Sebastien Loeb nel primo turno di prove, dov'era stato il più veloce, davanti allo stesso Valente e ai compagni di squadra Lopez e Muller; proprio il campione del mondo in carica è stato protagonista dell'unico incidente degno di nota accaduto nelle libere quando con la parte anteriore destra della vettura ha urtato la pila di gomme posta all'interno della curva 4, la chicane che spezza in due il rettilineo del Mistral, danneggiando la sua Citroen e provocando una bandiera rossa; la migliore delle Citroen nel secondo turno è stata proprio quella di Muller che si è piazzato al quinto posto a 8 decimi da Valente davanti a Lopez (sesto) e Loeb (nono).

Più in ombra le altre due case impegnate in prima persona nel mondiale Turismo, ovvero Honda e Lada: la marca giapponese ha piazzato Monteiro, Tarquini e Michelisz tra la sesta e l'ottava posizione nella FP1, mentre nella FP2 il portoghese è riuscito a risalire fino alla terza posizione a mezzo secondo da Valente; Tarquini e Michelisz hanno invece confermato le posizioni del primo turno con Bennani, il quarto pilota della Civic, che in entrambe le prove si è piazzato nelle retrovie. Indietro anche le Lada che in entrambe le sessioni si sono piazzate al di fuori della top ten con tutti e tre i piloti e con distacchi ben superiori al secondo.

Notevoli i distacchi accumulati dai tre piloti alla guida delle vetture di classe TC2, le BMW di Engstler e Di Sabatino e la Seat di John Filippi: tutti e tre hanno accusato un ritardo superiore ai 4 secondi dal leader in entrambe le sessioni di prove girando sempre sopra l'1:35.

Le tre manches di qualifica inizieranno alle ore 15 e verranno trasmesse in diretta da Eurosport.

I risultati della FP1

Pos. Pilota Macchina Tempo
1 Sebastien Loeb Citroen C-Elysee 1:30.891
2 Hugo Valente Chevrolet RML Cruze 1:31.037
3 Jose Maria Lopez Citroen C-Elysee 1:31.039
4 Yvan Muller Citroen C-Elysee 1:31.390
5 Tom Chilton Chevrolet RML Cruze 1:31.489
6 Tiago Monteiro Honda Civic 1:31.664
7 Gabriele Tarquini Honda Civic 1:31.747
8 Norbert Michelisz Honda Civic 1:31.893
9 Dusan Borkovic Chevrolet RML Cruze 1:32.312
10 Rene Munnich Chevrolet RML Cruze 1:32.589
11 James Thompson Lada Granta 1:32.604
12 Rob Huff Lada Granta 1:32.887
13 Gianni Morbidelli Chevrolet RML Cruze 1:32.889
14 Mehdi Bennani Honda Civic 1:33.134
15 Mikhail Kozlovskiy Lada Granta 1:33.725
16 Franz Engstler BMW E90 320 1:35.707
17 Pasquale Di Sabatino BMW E90 320 1:36.369
18 John Filippi Seat Leon 1:36.927

I risultati della FP2

Pos. Pilota Macchina Tempo
1 Hugo Valente Chevrolet RML Cruze 1:30.673
2 Tom Chilton Chevrolet RML Cruze 1:30.802
3 Tiago Monteiro Honda Civic 1:31.162
4 Dusan Borkovic Chevrolet RML Cruze 1:31.222
5 Yvan Muller Citroen C-Elysee 1:31.483
6 Jose Maria Lopez Citroen C-Elysee 1:31.562
7 Gabriele Tarquini Honda Civic 1:31.578
8 Norbert Michelisz Honda Civic 1:31.667
9 Sebastien Loeb Citroen C-Elysee 1:31.712
10 Gianni Morbidelli Chevrolet RML Cruze 1:31.757
11 Rene Munnich Chevrolet RML Cruze 1:31.884
12 Rob Huff Lada Granta 1:32.074
13 Mehdi Bennani Honda Civic 1:32.499
14 Mikhail Kozlovskiy Lada Granta 1:32.736
15 James Thompson Lada Granta 1:33.355
16 Franz Engstler BMW E90 320 1:35.027
17 John Filippi Seat Leon 1:35.786
18 Pasquale di Sabatino BMW E90 320 1:35.797


Condividi